Cronaca
Magenta

L'ex ristorante Al Rioco in fiamme: aperta l'ipotesi del dolo

L'origine dell'incendio è al vaglio dei carabinieri

L'ex ristorante Al Rioco in fiamme: aperta l'ipotesi del dolo
Cronaca Magenta e Abbiategrasso, 30 Dicembre 2021 ore 09:49

L'incendio all'interno del locale di via Brenno Cavallari a Magenta è scoppiato nei giorni antecedenti al Natale. Le indagini sono in corso, diverse le piste ma la più probabile per gli inquirenti è quella del dolo.

L'ex ristorante Al Rioco in fiamme: aperta l'ipotesi del dolo

Nessun ferito, il ristorante è ormai chiuso da tempo, gli inquirenti sono al lavoro per reperire immagini del locale, inquadrature esterne che possano permettere di confermare o escludere la possibilità che qualcuno abbia appiccato le fiamme volontariamente. Dai primi rilievi emergerebbe siano stati diversi i roghi appiccati all'interno della struttura di via Brenno Cavallari, vicino al teatro Lirico, da qui l'ipotesi si tratti azioni volontarie.

Le indagini

L'operazione è in mano ai militari di Magenta, supportati dal comando di Abbiategrasso. Prese in esame anche le osservazioni e le prime analisi compiute dai Vigili del fuoco volontari di Corbetta, intervenuti prontamente in via Cavallari e che sono riusciti a spegnere l'incendio prima che degenerasse. Come detto, gli investigatori sono alla ricerca di indizi e prove che possano far luce su quanto accaduto all'interno dell'ex ristorante Al Rioco di Magenta. Tutte le possibilità sono approfondite anche se la più probabile pare sia quella del dolo, resterebbe da capirne il motivo.