rho

Lettori straordinari riempiono la redazione di pacchi dono per aiutare la famiglia indigente

«Nella vita è più bello donare che ricevere».

Lettori straordinari riempiono la redazione di pacchi dono per aiutare la famiglia indigente
Cronaca Rhodense, 24 Dicembre 2020 ore 11:44

Lettori straordinari di Settegiorni riempiono la redazione di pacchi dono per aiutare la famiglia indigent.

Lettori straordinari riempiono la redazione di pacchi dono per aiutare la famiglia indigente

«Nella vita è più bello donare che ricevere».
Tante volte abbiamo sentito dire e magari pronunciato questa frase. Questa volta però le parole hanno avuto un riscontro grazie a voi lettori di Settegiorni. E’ bastato un articolo, un appello per aiutare una famiglia in difficoltà della nostra città e vi siete mossi. Ci avete riempito la redazione di pacchi e borse. Generi alimentari, vestiti, scarpe, lenzuola e coperte. Tanta roba al punto da riempire due dei nostri uffici. Privati cittadini, associazioni, giovani e anziani, uomini e donne, mamme e papà, tutti avete portato qualcosa per aiutare questa famiglia, tutti avete portato dei regali per fare in modo che anche loro passassero le feste di Natale nel modo più normale possibile.
Una catena di solidarietà che ha coinvolto la città di Rho ma anche gli abitanti dei Comuni limitrofi (Lainate, Pogliano, Sedriano, addirittura Cinisello) che hanno bussato alla redazione per lasciare il loro dono. Tra i tanti benefattori anche due persone speciali. Una imprenditrice di Cornaredo, dopo un colloquio conoscitivo, ha inserito nel suo staff che si occupa di pulizie la mamma dei tre ragazzi. E poi un uomo di Rho che, dopo aver conosciuto la famiglia, ha deciso di mettere a loro disposizione, in forma gratuita, una casa fino a quando non sarà aperto il bando per le case comunali. Un risultato sorprendente che ha anche un secondo risvolto umanitario.
Nel pomeriggio di ieri (mercoledì) quando sono stati consegnati tutti i doni, la famiglia in difficoltà ha deciso di donare alla Caritas cittadina una parte dei doni ricevuti. «Per noi questo sarà un Natale fantastico – hanno affermato – è giusto che vengano aiutate anche altre persone». Grazie a tutti. Di cuore.

4 foto Sfoglia la gallery

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità