Menu
Cerca

Legnarello, un successo la cena con il fantino Giovanni Atzeni FOTO

Al Maniero di Legnano presentati anche il nuovo Parroco Don Stefano Valsecchi e il Diacono Don Alessandro Viganò.

Legnarello, un successo la cena con il fantino Giovanni Atzeni FOTO
Legnano e Altomilanese, 22 Novembre 2018 ore 15:41

Serata davvero speciale sabato 17 per la Contrada Legnarello, come sottolineato nei loro interventi dal Gran Priore Alessandro Mengoli, dal Capitano Stefano Cambrai, dalla Castellana Lucia Alli, dallo Scudiero Andrea Castiglioni e dalla Gran Dama Clara Casati Colombo.

Cena con il fantino Giovanni Atzeni, presenti in più di 200

Quella organizzata nel proprio Maniero, sabato 17 novembre, dalla Contrada Legnarello è stata una serata speciale per tanti motivi. Prima di tutto per il numero di partecipanti, oltre 200 contradaioli, a dimostrazione di un costante senso di appartenenza tipico dei colori giallorossi. Senso di appartenenza che investe tutte le generazioni possibili, indispensabili per la vita di Contrada. Tra i presenti c'erano infatti i bambini, che consentono di guardare con ottimismo al futuro, i giovani, che in un futuro non troppo lontano raccoglieranno l’eredità degli adulti che oggi giorno, con grande passione e dedizione, si impegnano per la Contrada. Presenti anche i Gran Priori, i Capitani,  le Castellane e i contradaioli che in un passato, anche recente, hanno orgogliosamente rappresentato a Legnarello, che, se oggi è una bella realtà, il merito è anche loro.

Atzeni: il Palio 2019 sarà il suo settimo

Ovviamente a rendere la serata speciale è stata anche la presenza di Giovanni: così viene chiamato il fantino a testimonianza di un rapporto di estrema fiducia consolidato negli anni grazie alla professionalità di Tittia che ha sempre onorato la giubba giallorossa (e non solo) tanto da essere il fantino che l’ha indossata più di ogni altro nella storia di Legnarello: il Palio 2019 sarà il suo settimo anno. Giovanni che da parte sua ha garantito il massimo impegno con grande determinazione per cercare di eguagliare Angelo Lorenzetti, fantino che agli inizi degli anni cinquanta vinse tre Palii per la Contrada di Via Dante.

Presentati il nuovo Parroco e il Diacono Don Viganò

La serata è stata ancora più speciale per la presentazione ufficiale del nuovo Parroco Don Stefano Valsecchi e del Diacono Don Alessandro Viganò che sin da subito hanno dimostrato la volontà di continuare quel rapporto di grande collaborazione che si è instaurato negli anni tra Parrocchia e Contrada e che ha portato a realizzare tante cose importanti insieme.

Radici ben solide

In tal senso sono state particolarmente significative le parole di Don Stefano che ha apprezzato lo spirito di aggregazione giallorosso sottolineando che quando si hanno radici ben solide non si può far altro che volare ed avere progetti ambiziosi come testimonia il motto di Contrada: “Soli nel Sole”.

Un ricordo speciale per Adele Ponti Senati

Infine non poteva mancare un ricordo speciale per la Madrina, la signora Adele Ponti Senati recentemente scomparsa e che ha lasciato un bellissimo ricordo in tutti i contradaioli che hanno avuto la fortuna di conoscerla per l’amore che ha sempre dimostrato per la sua Contrada.

12 foto Sfoglia la gallery

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE ALTRE NOTIZIE