Legnano: rubava i soldi dal bancomat del padre. “Devo darli agli estorsori albanesi”. Invece spendeva tutto in weekend di divertimento

Legnano: rubava i soldi dal bancomat del padre. “Devo darli agli estorsori albanesi”. Invece spendeva tutto in weekend di divertimento
Cronaca 19 Luglio 2017 ore 18:44

LEGNANO – Il padre si era rivolto ai carabinieri della stazione di Legnano per denunciare l’ennesima clonazione del bancomat. Ma c’era qualcosa che non andava. Così i militari hanno deciso di approfondire.
Il figlio, M.G., 28 anni,  in lacrime, ha raccontato di essere costretto a utilizzare il bancomat del padre perchè i suoi soldi li aveva finiti e doveva cosegnare ogni 15 giorni da 400 a 500 euro a un gruppo di albanesi che lo taglieggiava. A detta del giovane i presunti aguzzini chiedevano i soldi altrimenti avrebbero fatto gravi ritorsioni contro di lui e i suoi genitori.
Ma anche qui i carabinieri hanno approfondito ogni aspetto, anche con pedinamenti. Vi era il sospetto che qualcosa non tornava. E, infatti, controllate le eventuali presenze del giovane in alberghi della zona e in altre località, è stato scoperto comee quei soldi non erano stati consegnati agli estorsori ma spesi dal giovane per serate e weekend di divertimento all’insaputa dei genitori.
Il 28enne è stato denunciato per simulazione del grave reato.
Articolo su Settegiorni di venerdì 21 luglio.


Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità