Lutto

Legnano piange la staffetta partigiana Giordano Marafon

Tra i protagonisti di "Marciavamo con l'anima in spalla", raccolta di videointerviste ai partigiani legnanesi realizzata dall'Anpi nel 2009.

Legnano piange la staffetta partigiana Giordano Marafon
Cronaca Legnano e Altomilanese, 14 Dicembre 2020 ore 12:32

Legnano piange Giordano Marafon, staffetta partigiana e testimone della Resistenza.

Legnano piange Giordano Marafon: il cordoglio dell’Anpi

A dare notizia della sua scomparsa è la sezione Anpi cittadina. “L’Anpi di Legnano annuncia con tristezza la scomparsa di Giordano Marafon – scrivono Primo Minelli e Luigi Botta, rispettivamente presidente e presidente onorario dell’associazione – Giordano è stato una giovane staffetta partigiana nei luoghi dove è nato, nel Padovano, e per tanti anni ha sempre ricordato quella esperienza con tutti i suoi tragici risvolti. Una esperienza che lo ha legato alla Resistenza e all’Anpi, nel nome della libertà e della Costituzione”.

Tra i protagonisti di “Marciavamo con l’anima in spalla”

Marafon era stato tra i protagonisti di “Marciavamo con l’anima in spalla”, un filmato realizzato dieci anni fa dall’Anpi di Legnano grazie al contributo della Fondazione comunitaria Ticino Olona nel quale sono raccolte interviste a numerosi partigiani. Con lui Fulvio Bertacchi, Achille Carnevali, Angelo Celin, Carlo Cessa, Luigi De Bernardi, Irene Dormeletti, Iole e Ferdinando Legnani, Francesca Mainini, Giuseppina Marcora, Candido Poli, Teodoro Sant’Ambrogio, Ezio Rossetti, Angelo Rota, Giuseppe Stellica e Samuele Turconi.

 

TORNA ALLA HOME PAGE E LEGGI TUTTE LE NOTIZIE

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità