Legnano: minacce ai gestori del bar per ottenere consumazioni gratis, arrestato

Legnano: minacce ai gestori del bar per ottenere consumazioni gratis, arrestato
09 Gennaio 2017 ore 15:48

LEGNANO – Parolacce e minacce di morte per ottenere panini e birre. E’ successo in un bar del centro, dove domenica 8 gennaio i carabinieri della Compagnia di Legnano hanno arrestato un pregiudicato 35enne, di origine marocchina e irregolare in Italia, ritenuto responsabile di estorsione e resistenza a pubblico ufficiale. Gli operanti sono intervenuti su richiesta della titolare che lamentava la presenza di un uomo intento a pretendere consumazioni gratuite dietro ingiurie e intimidazioni. Dagli immediati accertamenti effettuati è emerso che il malvivente, già sottoposto all’obbligo di firma a seguito di un precedente arresto per spaccio di droga, si presentava da dieci giorni nel locale, anche più volte nella stessa giornata, e pretendeva colazioni, panini e birre intimorendo i proprietari con minacce, anche di morte. L’arrestato è stato portato al carcere di Busto Arsizio, dove rimane a disposizione dell’Autorità giudiziaria.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia