LO SCRUTINIO DALLE 9

Legnano, lo spoglio dei voti delle Comunali: Toia sul 38-40%, Radice 29-31%

Legnano e Altomilanese, 22 Settembre 2020 ore 11:28

Legnano, sette i candidati sindaco in lizza:Alessandro Rogora, Lucia Bertolini, Carolina Toia, Simone Rigamonti, Franco Colombo, Franco Brumana e Lorenzo Radice.

Legnano, lo spoglio dei voti delle Comunali

Riflettori sulle Comunali a Legnano, lo scrutinio delle schede prende il via alle 9. Sette i candidati in lizza: Alessandro Rogora, sostenuto da Europa verde; Lucia Bertolini, portacolori della lista La Sinistra – Legnano in Comune; Carolina Toia, leader della coalizione di centrodestra formata dalla lista civica che porta il suo nome e da Fratelli d’Italia, Lega e Forza Italia; Simone Rigamonti del Movimento 5 stelle; Franco Colombo, sostenuto dalla lista civica Franco Colombo sindaco; Franco Brumana, candidato di Legnano cambia e del Movimento dei cittadini; e Lorenzo Radice, espressione della coalizione di centrosinistra formata da riLegnano, Partito democratico e dalla lista nata dalla fusione tra Insieme per Legnano e Legnano popolare. Essendo Legnano al di sopra dei 15mila abitanti, è stato possibile il voto disgiunto, con la preferenza per un candidato sindaco e per una lista non collegata a lui. Qualora nessuno dei tre candidati otterrà almeno il 50% più uno dei voti validi, si tornerà alle urne domenica 4 e lunedì 5 ottobre per il ballottaggio tra i due candidati sindaci più votati.

LA DIRETTA

ORE 9 Inizia lo spoglio delle schede delle Comunali

ORE 11.00 Al momento hanno scrutinato oltre un quarto delle schede: al primo posto Carolina Toia con il 40%, dopo Lorenzo Radice attorno al 30% e al terzo posto Franco Brumana con il 10%. Gli altri candidati a seguire molto staccati. Fanalino di coda Lucia Bertolini intorno al 2%.

ORE 11.30 Dati definitivi nella prima sezione dove lo scrutinio è finito: 40,50 Toia- 30,37 Radice-9,09 Brumana – 8,26 Colombo – 4,96 Rigamonti – 3,72 Rogora – 3,10 Bertolini.

ORE 12 Dati definitivi con due sezioni scrutinate su 49: Toia 39,76 e Radice 31,41

Seggio 9 Don Milani: Rigamonti 16 – 13 Bertolini – 13 Rogora – 212 Toia – Radice 163 – 54 Brumana (dati numerici arrivati alla tenda del centrosinistra)

ORE 12.15 Toia in vantaggio (40% circa) su Radice che viaggia al 30%. M5s intorno al 5 per cento come i verdi, Brumana sul 10% e Colombo sopra il 5%. Mancano gli ultimi due messaggi alle Carducci dove lo spoglio non è ancora concluso: ci sono otto sezioni, dalla numero 21 alla numero 28

ORE 12.30 Dati sempre più definitivi. Al 40% dei voti scrutinati questo il quadro: Toia 43,6%, 30,3% Radice, 10,8% Brumana, 5.5 Colombo, 4.3 Rigamonti, 3.7 Rogora chiude Lucia Bertolini 1.7%

Dieci sezioni scrutinate su 49, dati ufficiali: 41,93 Toia e 31,76 Radice. seguono Brumana col 10,59, colombo col 6,24, Rigamonti col 4,45, rogora col 2,94 e bertolini col 2,09

ORE 13 Scritinio concluso in un’altra sezione-  in totale 11 su 49 – Toia al 42,41 e Radice al 31,24. numero di voti 2294 contro 1690.

ORE 13.10 dati definitivi di 13 sezioni su 49: Toia 2843 pari al 42,80%, Radice 2064 (31,07%), Brumana 703(10,58%), Colombo 405 (6,10%), Rigamonti 301 (4,53%), Rogora 206 (3,10%) e Bertolini 121 (1,82%)

ORE 13.30 Toia al 41.3  e Radice al 31.8

3 foto Sfoglia la gallery

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia