Menu
Cerca

Legata a questioni di droga la sparatoria avvenuta a Baranzate

Legata a questioni di droga la sparatoria avvenuta a Baranzate
Cronaca Rhodense, 01 Febbraio 2021 ore 11:41
La sparatoria è avvenuta nella centralissima via Gorizia quando mancavano pochi minuti alle 2 di notte. Sul posto ambulanze, automedica e carabinieri della Compagnia di Rho

Un diverbio finito nel sangue per questioni legate alla droga

Sarebbe legata a vicende legate allo spaccio di droga la sparatoria avvenuta alle 2 di stanotte in via Gorizia nel centro cittadino di Baranzate. L'uomo rimasto ferito, un nordafricano di 39 anni già conosciuto alle forze dell'ordine. Da una prima ricostruzione fatta dai carabinieri della Compagnia di Rho sembrerebbe che l'uomo sia stato ferito da un proiettile sparato da una pistola calibro 22

Gli spari uditi dai residenti della zona

Saranno i carabinieri della Compagnia di Rho a dover ricostruire l'esatta dinamica della sparatoria avvenuta quando mancavano pochi minuti alle 2 di notte a Baranzate nella centralissima via Gorizia. Al momento le informazioni di quanto successo nella strada situata a pochi metri dall'ospedale milanese Sacco sono poche. I carabinieri sarebbero intervenuti su segnalazione di alcuni residenti della zona che avrebbero sentito gli spari.

Ferito alla nuca un uomo di 39 anni

Sul posto, oltre ai militari della Compagnia di Rho anche un'ambulanza con a bordo i volontari della Sos di Novate Milanese e l'automedica inviata dal vicino ospedale Sacco. A terra un uomo di 39 anni H.A.K. L'uomo che è stato immediatamente soccorso dal personale medico aveva una ferita da arma da fuoco alla nuca e al pariteo occipitale.

Trasportato d'urgenza all'ospedale di Niguarda

Dopo i primi soccorsi sul posto l'uomo è stato trasferito all'ospedale milanese di Niguarda e ricoverato. Le sue condizioni sono state giudicate serie dai medici in servizio al pronto soccorso ma fortunatamente non sarebbe in pericolo di vita.