Le portano via tutto: oro, soldi, forno e tv

A Fagnano Olona ladri in azione come falsi controllori dell’acqua. Vittima una 82enne

Le portano via tutto: oro, soldi, forno e tv
Saronno, 22 Giugno 2018 ore 14:06

Le portano via tutto: oro, soldi, forno e tv

Truffa, anziana

 

Le hanno portato via tutto

Le hanno portato via tutto. L’oro, i soldi, la tv, il forno a microonde. Anche la fede che portava al dito e quella del marito defunto. E se ne sono andati lasciandola con l’angoscia – presto divenuta terribile certezza – di essere vittima impotente di una truffa. E’ quanto avvenuto lunedì a Fagnano Olona in via De Amicis, vittima una donna di 82 anni, che vive da sola.

Falsi addetti del contatore dell’acqua

I malviventi hanno agito intorno alle 10.30: si sono presentati in due, uno spacciandosi per carabiniere e l’altro per tecnico del Comune, mettendo in atto la collaudata scena dell’acqua inquinata da controllare. Da quando ha aperto il cancello, per la donna c’è stato ben poco da fare: «Prima hanno controllato il pozzetto dell’acqua con un’attrezzatura e hanno fatto finta di attendere disposizioni per vedere se l’acqua fosse inquinata – riferisce la nuora – e poi hanno detto che dai rilievi effettuati c’era il rischio che, se avesse avuto soldi e oro in giro si sarebbero potuti incendiare. E così il carabiniere si è fatto consegnare il tutto, compreso telefono cordless così da impedirle di chiamare, con la scusa di riporre ogni cosa nel freezer dove sarebbe stata protetta».

Rubate anche le fedi nuziali

Ma spudorati hanno voluto insistere: «Le dicevano che gli strumenti che avevano segnalavano che in casa c’era altro oro. E così mentre ne accompagnava uno al piano superiore, nonostante i suoi problemi di deambulazione, il complice portava via televisore e forno microonde, soldi e oro. Le hanno fatto togliere anche gli orecchini che indossava, la fede di matrimonio e la fede del marito da poco mancato».

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia