Cronaca

Ricercato da mesi per rapina preso a casa della moglie

Si è conclusa grazie ai carabinieri  la fuga di un latitante ricercato da mesi per reati contro il patrimonio, furti e rapine commessi tra il 1996 e il 2008.

Ricercato da mesi per rapina preso a casa della moglie
Cronaca Rhodense, 07 Gennaio 2018 ore 08:45

L'uomo si nascondeva a casa della moglie

Arrestato grazie ai carabinieri di Cornaredo

Si è conclusa grazie ai carabinieri  di Cornaredo la fuga di un latitante di 51 anni ricercato da mesi per reati contro il patrimonio, furti e rapine commessi tra il 1996 e il 2008.

Si nascondeva a casa della moglie

Gli uomini dell'Arma si erano messi sulle sue tracce e da tempo tenevano sotto controllo la moglie. Ed è proprio a casa della donna che sono riusciti a metter le manette ai suoi polsi.

Aveva preparato la fuga dalla finestra

Per seminare i carabinieri si era rifugiato nel vano delle scale e inoltre aveva preparato una fuga dalla finestra. L’uomo aveva legato  una corda a un calorifero e dal terzo piano l’aveva lasciata penzolante dalla finestra, per decine di metri fino alla strada.

Trasferito a San Vittore

L'uomo che aveva con se una carta d'identità contraffatta, con la sua foto e i dati di un'altra persona è stato trasferito nel carcere milanese di San Vittore.

 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter