sanità

L’Asst Rhodense istituisce l’Organismo di Partecipazione al Volontariato

Ramponi "Un valore aggiunto a quella che è l’assistenza alle persone con fragilità, e non solo, al di fuori dell’ambito sanitario”

L’Asst Rhodense istituisce l’Organismo di Partecipazione al Volontariato
Rhodense, 09 Settembre 2020 ore 13:02

Il Volontariato ha acquisito in questi anni un’importanza sempre maggiore sia in termini numerici che di assistenza alle persone fragili, in alcuni casi il ruolo delle associazioni è diventato fondamentale nei processi di de-ospedalizzazione.  Partendo da questa riflessione l’Asst Rhodense ha deciso di istituire un Organismo di Partecipazione del Volontariato (OPV) aziendale.

L’Asst Rhodense istituisce l’Organismo di Partecipazione al Volontariato

L’Organismo di Partecipazione del Volontariato avrà un ruolo di raccordo e di confronto tra le varie associazioni e l’azienda, sarà un canale di comunicazione trasversale che renderà sinergico il prezioso impiego di risorse messe in campo dal mondo del volontariato. L’Organismo di Partecipazione del Volontariato sarà presieduto dal Direttore Socio Sanitario dell’Asst Rhodense e potranno aderirvi tutte le associazioni attive sul territorio e iscritte al Registro Regionale del Volontariato. L’8 settembre si è svolto nell’auditorium del “Salvini” di Garbagnate un primo incontro organizzativo con i presidenti delle realtà che da qualche anno collaborano con l’Asst Rhodense.

“Le associazioni che prestano attività di volontariato nei nostri presidi ospedalieri sono una
preziosa risorsa di supporto all’attività istituzionale – dichiara il Direttore Generale, Ida
Ramponi – Sono un valore aggiunto a quella che è l’assistenza alle persone con fragilità, e
non solo, al di fuori dell’ambito sanitario”.

 

4 foto Sfoglia la gallery

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia