Cronaca
Abbiategrasso

L'assessore pedala per 700 chilometri per la nascita del figlio

Da Abbiategrasso a Venezia e ritorno per il piccolo Lorenzo

L'assessore pedala per 700 chilometri per la nascita del figlio
Cronaca Magenta e Abbiategrasso, 23 Agosto 2020 ore 12:00

Da Abbiategrasso a Venezia e ritorno, l'impresa dell'assessore di Abbiategrasso Francesco Bottene per celebrare la nascita del figlio

Quasi 700 chilometri in bici: l'impresa dell'assessore Bottene

Quasi 700 chilometri in bicicletta per la nascita del figlio. È la seconda volta che l’assessore Francesco Bottene intraprende un’impresa simile sulle due ruote, la prima volta è stata nel 2016 per la nascita della figlia Marianna e quest’anno l’ha ripetuto nei giorno intorno a Ferragosto per il piccolo Lorenzo.
«Quattro anni fa per la gravidanza di mia moglie c’erano stati dei problemi di salute e avevo fatto voto di andare fino a Roma - racconta Bottene - Poi però per motivi di tempo andare a piedi era impossibile e ho optato per la bicicletta. Quest’anno per la nascita di mio figlio ho voluto fare lo stesso voto, a causa del Covid però il viaggio in treno con la bicicletta è difficoltoso e così ho pensato ad un percorso ad anello fino a Venezia, a Santa Maria della Salute, e ritorno».
L’assessore coltiva da tempo la passione per la bicicletta, ma percorrere 680 chilometri in quattro giorni non è stato per nulla un’impresa semplice. «Esco in bicicletta più o meno una volta a settimana, ma per motivi di tempo non ho la preparazione che sarebbe servita, ho compensato con la tenacia - spiega - 180 chilometri al giorno sono impegnativi. Ho avuto qualche dolore fisico e anche qualche contrattempo, ma per fortuna nulla di grave».

TORNA ALLA HOME PER ALTRE NOTIZIE