Cronaca
rapina a legnano

L'Amministrazione di Legnano esprime vicinanza alla commerciante rapinata e aggredita

La visita dell'Amministrazione di Legnano alla commerciante di Corso Garibaldi per dimostrare la vicinanza.

L'Amministrazione di Legnano esprime vicinanza alla commerciante rapinata e aggredita
Cronaca Legnano e Altomilanese, 10 Dicembre 2022 ore 14:24

La visita dell'Amministrazione di Legnano alla commerciante di Corso Garibaldi per dimostrare la vicinanza.

La vicenda

Un brutto episodio di cui è stata vittima Simona Scura, la titolare di un negozio di abbigliamento di Corso Garibaldi: rapinata, aggredita e infine minacciata di morte se avesse denunciato.

Il messaggio di vicinanza dell'Amministrazione

“Abbiamo voluto esprimere con una visita la vicinanza dell’amministrazione comunale e della città a una persona che, nello svolgimento del suo lavoro, ha subito un atto odioso e violento come una rapina – dichiarano il vicesindaco Anna Pavan e l’assessore alla Quotidianità Monica Berna Nasca - La commerciante ci ha spiegato la dinamica della rapina e la modalità, parsa a tutti molto strana, a partire dal fatto che il soggetto abbia agito a volto scoperto con cui è avvenuta".

"E' necessario potenziare la vigilanza"

E ancora, le assessore: "Questo evento criminoso evidenzia, una volta di più, l'importanza della sinergia con le forze di Pubblica sicurezza, competenti in materia, e del potenziamento della vigilanza per migliorare e promuovere la sicurezza urbana. Confidando che il lavoro degli inquirenti possa portare a individuare il colpevole e ad assicurarlo alla giustizia impedendogli di reiterare atti criminosi, voglio augurare all’esercente di ritrovare al più presto quella serenità che, per forza di cosa, dopo un evento così traumatico, risulta scossa".

 

Seguici sui nostri canali