magenta

L’Amministrazione comunale concede l’area alla comunità islamica

E' stato concordato l’uso del suolo pubblico per lo svolgimento dell’iniziativa

L’Amministrazione comunale concede l’area alla comunità islamica
Magenta e Abbiategrasso, 27 Luglio 2020 ore 18:05

L’Amministrazione comunale di Magenta risponde alla richiesta della comunità islamica per avere uno spazio per il 31 luglio 2020 per la celebrazione della tradizionale festa dei musulmani, l’Eid al Adha (festa del sacrificio).

L’Amministrazione comunale alla risponde richiesta della comunità islamica

Il 30 giugno l’associazione Moschea Abu Bakar ha presentato una istanza con oggetto la concessione di uno spazio per il  31 luglio 2020 per la celebrazione della tradizionale festa dei musulmani Eid al Adha (festa del sacrificio). Oggi, lunedì 27 luglio, l’Amministrazione comunale ha risposto alla richiesta della comunità islamica concordato l’uso del suolo pubblico per lo svolgimento dell’iniziativa. Si tratta dell’area fiera non recintata in via Crivelli angolo Via Maronati, stessa area già concessa lo scorso anno. La situazione si è quindi risolta nel migliore dei modi. Lunedì l’associazione Moschea Abu Bakar hafha sapere che, dopo aver sollecitato la Giunta Calati a dare una risposta in merito alla concessione di un’area per la festa del sacrificio di venerdì 31, ha scritto al Prefetto: “Se la situazione non si sblocca in tempi urgenti, saremo costretti a chiedere alla magistratura di valutare la condotta degli amministratori, in testa il sindaco e vice sindaco di Magenta”. Nel pomeriggio la risposta del Comune.

 

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia