Cronaca

Lainate, sit-in alla “rotonda maledetta”. Sindaci e cittadini chiedono un intervento definitivo

Lainate, sit-in alla “rotonda maledetta”. Sindaci e cittadini chiedono un intervento definitivo
Cronaca 01 Luglio 2017 ore 15:45

Lainate – C'erano anche i sindaci di Lainate e di Pogliano Milanese, Alberto Landonio e Vincenzo Magistrelli, e il vicesindaco di Rho, Andrea Orlandi, oggi pomeriggio al sit-in di protesta organizzato dal lainatese Roberto Valcarenghi contro quella che ormai tutti chiamano la “rotonda maledetta”. Dopo la messa in sicurezza provvisoria avvenuta venerdì mattina grazie a Città Metropolitana e all'interessamento del vicesindaco Arianna Censi, intervenuta in poco tempo dopo segnalazione del consigliere regionale Carlo Borghetti ora partirà una nuova battaglia, sostenuta anche dei cittadini intervenuti al sit-in sabato pomeriggio, dalle 17 in poi, per arrivare a un intervento strutturale definitivo. La richiesta è quella di fare una rotatoria all'innesto di corso Europa con il Sempione, richiesta a cui il consigliere Borghetti ha invitato a partecipare anche di sindaci di Rho, Lainate e Pogliano e che vuole vedere la drastica diminuzione degli incidenti in quello svincolo.

Servizio completo sul prossimo numero in edicola venerdì 7 luglio