Castano Primo

Ladro cerca di dare false generalità agli agenti: denunciato

Si era reso colpevole di furto aggravato ma, una volta fermato dalla Polizia Locale, ha fornito false generalità: per lui è scattata la denuncia.

Ladro cerca di dare false generalità agli agenti: denunciato
Legnano e Altomilanese, 05 Ottobre 2020 ore 09:43

Un ladro, fermato dagli agenti della Polizia Locale di Castano Primo, cerca di dare false generalità, ma viene riconosciuto e denunciato.

Cos’era successo

La scorso pomeriggio un uomo e una donna sono stati fermati e denunciati per furto aggravato dagli agenti del Comando di Polizia Locale di Castano Primo, dopo che la scorsa settimana avevano rubato la bicicletta di un ragazzo, dopo che questo l’aveva assicurato con lucchetto all’apposito porta biciclette prima di andare a scuola. La segnalazione e poi la querela giunta dalla madre del minore al Comando Castanese aveva permesso agli agenti di avviare subito ricerche sul campo e di acquisire i filmati di videosorveglianza dell’area. E’ proprio grazie a questi, che gli agenti hanno dato un volto all’autore del reato, che però nel frattempo si era dileguato.

Gli agenti individuano i colpevoli, ma lui fornisce false generalità

Dopo qualche giorno, una pattuglia della Polizia Locale ha individuato i due autori del furto mentre percorrevano a piedi via Lonate a Castano Primo. Fermati, l’autore materiale del furto aggravato, seppur riconosciuto con certezza, ha però fornito false generalità agli agenti, che lo hanno counque portato al Comando di piazza Mazzini dove, dopo gli accertamenti di rito, è stato identificato e deferito all’Autorità Giudiziaria per il reato di furto aggravato. Ma non solo, perché gli agenti lo hanno anche denunciato per le false generalità attestate. All’uomo è stato poi notificato un foglio di via con divieto di ritorno a Castano per un anno, già emesso a maggio dal Questore di Milano, proprio su richiesta di personale dell’Ufficio di piazza Mazzini, che lo avevano fermato in un’altra attività di sicurezza e controllo del territorio nel periodo della pandemia. Per la donna, invece, è scattata la richiesta di misura di prevenzione.

TORNA ALLA HOME E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia