Ladri d’auto sorpresi in azione a Vighignolo

A finire in manette due uomini nati in Romania.

Ladri d’auto sorpresi in azione a Vighignolo
Cronaca Rhodense, 05 Febbraio 2020 ore 11:48

Ladri d’auto colti in flagranza di reato dal personale della stazione di Settimo Milanese.

Ladri d’auto sorpresi in azione a Vighignolo

A finire in manette due uomini nati in Romania: B.N., classe 1970, con residenza a Sant’Angelo Lodigiano, e H.I., nato nel 1987, con residenza a Milano in via Chiarelli.
I due sono stati notati dal personale della stazione di Settimo Milanese durante l’abituale servizio perlustrativo finalizzato al contrasto dei reati predatori.
I militari dell’Arma li hanno notati in via Aldo Moro a Vighignolo, mentre armeggiavano attorno ad una vettura Volkswagen Lupo parcheggiata in strada. I carabinieri avevano colto nel segno: i due erano intenti a smontare alcuni componenti meccanici del mezzo.
Avvicinati dai militari, i due sono risultati essere entrambi nullafacenti e censurati.
Si è quindi proceduto ad una attenta perquisizione dell’automobile su cui la coppia di cittadini romeni era giunta sino a Vighignolo: qui è stato trovato un catalizzatore, il dispositivo presente nella marmitta che abbatte le sostanze nocive presenti negli scarichi.
Ai carabinieri non è rimasto altro che da fare che procedere con l’arresto dei due uomini: trattenuti nelle camere di sicurezza della stazione di Settimo, sono stati condotti davanti al giudice il mattino seguente per la celebrazione del rito direttissimo.