I ladri in casa mentre cenano cacciati dal cagnolino

Licia, cane eroe, sventa il furto in via Sabotino a Tradate. “Erano in camera da letto, mentre noi stavamo cenando”.

I ladri in casa mentre cenano cacciati dal cagnolino
Cronaca Saronno, 26 Febbraio 2018 ore 08:14

Ladri cacciati dal cagnolino eroe, Licia. La famiglia era riunita in cucina per cena, mentre i ladri erano entrati in camera da letto per rubare.

Ladri cacciati dal cagnolino eroe

Licia, cane eroe, sorprende i ladri che stavano rovistando in camera da letto mentre i padroni cenavano e li costringe a fuggire a mani vuote. E’ un cagnolino dolce dal pelo dorato, e soprattutto dall’orecchio fine. Ed è stato grazie all’udito e al suo fiuto che il raid nell’abitazione di via Sabotino ad Abbiate è stato sventato: Un raid che ha però lasciato sgomenti e angosciati i proprietari che si sono ritrovati i banditi in casa all’ora di cena.

I ladri salgono dal canale ed entrano in camera, cacciati dal cagnolino

«Non è proprio stata una bella sorpresa di S.Valentino», commenta ancora incredula e provata Rita raccontando l’episodio accaduto il 14 febbraio.

«Con mio figlio e mio marito eravamo in cucina e stavamo cenando. Erano circa le 19.45. Ad un certo punto il nostro cane ha cominciato a ringhiare e ad abbaiare. – continua Rita – Mio figlio pensando lo avvesse indispettito un gatto è uscito in giardino, ma non ha notato nulla di anomalo. Nel frattempo però Licia si è spostata verso la camera da letto e si è fermata davanti alla porta ringhiando. Ho fatto per aprirla, ma era chiusa dall’interno. Mi sono messa a gridare”.

I ladri scappano dal balcone, cacciati dal cagnolino che ringhia

"Ho sentito un rumore, era la tapparella della camera che cadeva. I ladri si sono introdotti dal canale fino al balcone e forzata la finestra sono entrati in stanza rovistando negli armadi e nei portagoie dove hanno trovato solo medicine e gettoni, precisa la pensionata. "Il mio cane li ha fatti scappare a mani vuote". Non hanno rubato nulla, ma la dinamica della visita ha preoccupato la famiglia. "E’ già spiacevole rincasare e scoprire di essere stati derubati, ma sapere di avere i ladri nella stanza accanto, mentre tu stai cenando serenamente, è ancora più angosciante”, conclude la donna che ha già provveduto ad intensificare i sistemi di sicurezza.