La Protezione Civile "invade" l'istituto Torno: LE FOTO

La Protezione Civile di Castano Primo, Canegrate e Legnano ha "invaso" l'istituto Torno per una tre giorni dedicata alle attività di simulazione e soccorso.

La Protezione Civile "invade" l'istituto Torno: LE FOTO
Cronaca 14 Ottobre 2017 ore 12:53

La Protezione Civile "invade" il Torno di Castano Primo per una tre giorni di esercitazioni e confronto con gli studenti. Il campo è partito ieri, venerdì 13 ottobre, ma entra nel vivo oggi, per poi concludersi domani.

La Protezione Civile "invade" il Torno: le iniziative

Le sezioni locali di Castano Primo, Legnano e Canegrate hanno organizzato e allestito un campo di protezione civile della Protezione Civile presso la sede del noto istituto scolastico superiore. Tre classi terze dell'indirizzo chimico e un gruppo dell'indirizzo costruttivo parteciperanno alle attività. Ma di cosa si tratta? Stiamo parlando di 4 scenari a sorpresa. Tutti organizzati dai 160 volontari presenti alla tre giorni castanese.

I commenti degli amministratori

Alle 8.30, i sindaci di Castano Primo e Vanzaghello - Giuseppe Pignatiello e Leopoldo Giani -, l'assessore di Castano Luca Fusetti, i responsabili del progetto Rodolfo Marmo, Marco Carrera e Andrea Cerbone, il referente operativo comunale Massimo Masetti e la preside Maria Merola hanno introdotto l'iniziativa parlando brevemente in ai volontari in aula magna. Alle 9.15, i ragazzi partecipanti hanno poi partecipato a un incontro informativo. In programma, la visita al campo - tra carraia, segreteria e sala radio - e gli scenari simulati.

Una pagina dedicata all'evento sul giornale in edicola da venerdì 20 ottobre.

3 foto Sfoglia la gallery