Cronaca
Magenta-Corbetta

La furia del temporale su Magenta e Corbetta: tetti scoperchiati ed alberi caduti

Vigili del Fuoco e Protezione Civile hanno fatto gli straordinari nella notte tra martedì 26 e mercoledì 27 luglio per far fronte ai danni causati dal maltempo

La furia del temporale su Magenta e Corbetta: tetti scoperchiati ed alberi caduti
Cronaca Magenta e Abbiategrasso, 27 Luglio 2022 ore 10:19

Come sempre più spesso accade la furia del temporale ha creato non pochi danni nel Magentino ed in particolare tra Magenta e Corbetta dove i soccorritori hanno dovuto fare gli straordinari nella nottata tra martedì 26 e mercoledì 27 luglio per far fronte ai disastri provocati dal maltempo.

La furia del temporale su Magenta e Corbetta: tetti scoperchiati ed alberi caduti

Dopo mesi di siccità tutti speravano in un ritorno dell'acqua, ma non in questo modo così devastante. Vigili del Fuoco e Protezione Civile hanno infatti dovuto lavorare alacremente per far fronte ai danni provocati dalla tempesta.

Innumerevoli gli alberi caduti sul territorio delle due città, alcuni che hanno ostruito anche il passaggio sulle strade, ma non solo. Già perchè la furia del vento forte e del temporale hanno causato lo scoperchiamento di due tetti: uno a Magenta in via Volturno angolo via Mentana, mentre l'altro a Corbetta in via Villoresi. Al momento sembrerebbe che non siano rimaste coinvolte persone. Le Forze dell'Ordine sono però al lavoro per la conta precisa dei danni.

Nella mattinata di oggi, mercoledì 27 il Comune di Corbetta ha disposto la chiusura del Parco Ferrario per favorire la sistemazione dei danni.

8 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter