Polizia di Stato

La droga nei calzini, arrestato dalla Polizia

Fermato a Rho un legnanese di 33 anni: tra auto e casa aveva mezzo chilo di marijuana

La droga nei calzini, arrestato dalla Polizia
Rhodense, 28 Agosto 2020 ore 11:51

Per cercare di evitare guai con la giustizia aveva nascosto la droga nei calzini. Ma l’escamotage non è servito a un legnanese di 33 anni a evitare l’arresto

La droga nei calzini

L’intervento della Polizia di Stato di Rho è scattato la scorsa sera. Impegnata in un’attività di controllo del territorio,  una Volante è entrata nel parcheggio del supermercato di via Mascagni, a Rho, e alla sua vista un uomo ha cercato di allontanarsi in tutta fretta. Insospettiti dall’atteggiamento, gli agenti lo hanno raggiunto, fermato e identificato in un italiano dell’87, residente a Legnano, con pregiudizi di polizia per reati in materia di stupefacenti e di armi.
Per questo l’uomo è stato perquisito, ma addosso non gli hanno trovato nulla. L’attività della Polizia, però, non si è fermata qui: hanno raggiunto la sua auto nel posteggio  del supermercato e hanno perquisito anche il mezzo. In un vano porta oggetti del veicolo è stato trovato un calzino contenente 5 involucri in cellophane termosaldati con all’interno 50 grammi di marijuana e circa 500 euro.
A quel punto i poliziotti si sono spostati a Legnano, a casa dell’uomo dove hanno effettuato un’altra ispezione. Che ha dato i suoi frutti. Sono stati trovati altri  involucri contenenti 450 grammi di marijuana e un portadocumenti contenenti 450 euro e 400 dollari. Inoltre nel ripostiglio al piano terra sono stati trovati materiali per la coltivazione ed il confezionamento della marijuana: due bilancini di precisione, una bilancia da pesa, cinque lampade termoriscaldanti per favorire la crescita della marijuana, un essiccatoio, vario materiale da confezionamento. Tutto il materiale è stato sequestrato e il 33enne arrestato.

TORNA ALLA HOME PAGE 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia