LUTTO A BOLLATE

La città piange la colonna del municipio, addio a Patrizia Settanni

Per il sindaco Vassallo, ma non solo, si tratta della perdita "di un'amica", che ha concorso "all'evoluzione della città così come la conosciamo oggi"

La città piange la colonna del municipio, addio a Patrizia Settanni
Cronaca Bollatese, 10 Luglio 2021 ore 11:39

Bollate piange una colonna storica del municipio, addio a Patrizia Settanni.

E' morto l'architetto Patrizia Settanni

Un fulmine a ciel sereno nel cielo di Bollate. Si è spento, all'età di 56 anni l'architetto Patrizia Settanni, colonna del municipio bollatese. Stava combattendo, da un anno, contro la recidiva di un brutto male che aveva contratto alcuni anni prima.

Gli ultimi mesi di una carriere trentennale

Nonostante il Covid, poi, Settanni era sempre rimasta al timone dell'ufficio tecnico. Questo fino al mese di dicembre. 15 giorni fa, quindi, una commissione consiliare alla presenza del sindaco Francesco Vassallo e dei componenti del parlamentino. Ieri, venerdì 9 luglio, invece, la sua scomparsa.

Il funerale a Garbagnate Milanese

Le esequie si sono svolte quest'oggi, sabato 10 luglio, in mattinata nello scenario della Chiesa dei Santi Eusebio e Maccabei di Garbagnate Milanese, città, quest'ultima, dove lei viveva.

"Abbiamo perso un'amica"

Trent'anni di carriera pubblica al fianco di colleghi, primi cittadini, addetti ai lavori e gente comune. Per il sindaco Vassallo, ma non solo, si tratta della perdita "di un'amica", che ha concorso "all'evoluzione della città così come la conosciamo oggi".