Menu
Cerca
SUCCEDE A BOLLATE

La città dice no a discriminazioni e disuguaglianze

La risposta di Bollate in un video pubblicato oggi, lunedì 17 maggio, sui canali social dell’Ente, in occasione della Giornata internazionale contro omofobia, bifobia e transfobia

La città dice no a discriminazioni e disuguaglianze
Cronaca Bollatese, 17 Maggio 2021 ore 16:04

Giornata internazionale contro omofobia, bifobia e transfobia: Bollate dice no alle discriminazioni e disuguaglianze.

Un video per la giornata dedicata

Bollate dice no a ogni discriminazione e disuguaglianza. E lo fa con un video, patrocinato dal Comune di Bollate e pubblicato oggi sui canali social dell’Ente, in occasione della Giornata internazionale contro omofobia, bifobia e transfobia istituita per il 17 maggio.

Fondamentale il diritto di essere sé stessi

L’iniziativa è stata promossa dall’Assessorato alle Pari opportunità del Comune e voluto dall’Assessore Lucia Albrizio che, al proposito, commenta:

“Il diritto di essere sé stessi è un punto fondamentale di una società libera e democratica. Importante è l’impegno a combattere le discriminazioni da parte delle istituzioni; fondamentale è l’impegno di tutti noi ad educarci alla pratica del rispetto delle differenze. Impariamo a scegliere con cura le parole, i pensieri e le azioni che ci liberano da pregiudizi e odio. Costruiamo una società che rispetta l’essere umano e ogni sua libera scelta d’amore. Tutti noi siamo responsabili e rappresentiamo l’esempio per le future generazioni.”

Il video, patrocinato anche dal Comune di Saronno, è disponibile sul canale Youtube del Comune di Bollate al seguente link: https://youtu.be/7ig_5nGaB-Y