Cronaca
Lutto

La banda di Passirana piange Pierangelo il suo trombettista

"Era con noi da dodici anni - racconta il presidente del corpo bandistico di Passirana Mario Seveso - una grande persona che ha contribuito alla crescita del nostro corpo bandistico"

La banda di Passirana piange Pierangelo il suo trombettista
Cronaca Rhodense, 12 Dicembre 2022 ore 15:05

Il corpo bandistico di Passirana in lutto per la scomparsa del suo trombettista Pierangelo Farassino di 74 anni

Da Robbio a Passirana per suonare nel corpo bandistico Santa Cecilia

Abitava a Robbio in provincia di Pavia ma due volte alla settimana insieme al maestro Luigi Bascapè, residente a Garlasco, raggiungeva la frazionae rhodense di Passirana. Il motivo, solamente uno, quello di suonare nel corpo bandistico di Santa Cecilia. Aveva una grande passione per la musica e in particolare per la tromba Pierangelo Farassino scomparso nella giornata di domenica.

Il ricordo del presidente Mario Seveso: "Era con noi da 12 anni, ha contribuito alla crescita del nostro gruppo"

«Era con noi da dodici anni - racconta il presidente del corpo bandistico di Passirana Mario Seveso - una grande persona che ha contribuito alla crescita del nostro corpo bandistico. Per lui venire ogni settimana da Robbio non era un peso era contento di passare con noi delle ore in allegria suonando lo strumento che amava»

La figlia Marta: "La musica per lui era tutto, lo chiamavano a suonare da diverse zone"

Un uomo disponibile, sempre positivo che pur di suonare faceva chilometri e chilometri in auto. «Lo chiamavano da Rho, da Borgomanero, da Garlasco - racconta la figlia Marta - la musica per lui era davvero una grande passione. Anche negli ultimi mesi in cui lottava contro la malattia aveva il pensiero di poter tornare a suonare il prima possibile» Una persona stimata e benvoluta da tutti. «Una persona positiva anche negli ultimi giorni di ricovero presso il centro delle cure palliative dove si trovava».

I funerali mercoledì a Robbio

I funerali di Pierangelo si svolgeranno mercoledì mattina alle 10 nella chiesa di San Michele a Robbio, ovviamente con in sottofondo la musica della banda.

Seguici sui nostri canali