pregnana milanese

Italtel: iniziative di lotta in tutta Italia

Le dichiarazioni di Marco Giglio, Roberta Turi e Michele Paliani, coordinatori nazionali Fim, Fiom e Uilm di Italtel

Rhodense, 01 Luglio 2020 ore 15:25

Italtel: iniziative di lotta in tutta Italia

Italtel: iniziative di lotta in tutta Italia

Nell’incontro che si è svolto al Ministero per lo Sviluppo economico il 24 giugno scorso, Italtel, che ha depositato al Tribunale di Milano domanda prenotativa ai sensi dell’art. 161 sesto comma della legge fallimentare,  ha comunicato che una società del gruppo finanziario Pillarstone ha acquistato la quota di debito di Italtel da Unicredit.

Le parole dei coordinatori nazionali Fim, Fiom e Uilm di Italtel

“È paradossale –  dichiarano Marco Giglio, Roberta Turi e Michele Paliani, coordinatori nazionali Fim, Fiom e Uilm di Italtel – che mentre si parla della necessità di una rete di telecomunicazioni a larga banda si debbano gestire continue ristrutturazioni nelle aziende che operano in questo comparto. Italtel è un’azienda storica e strategica e le lavoratrici e lavoratori hanno competenze e know how che non devono essere dispersi. Serve un forte intervento pubblico, anche attraverso cassa depositi e prestiti, per salvaguardare e rilanciare l’azienda nella sua integrità e scongiurare spezzatini che avrebbero pesanti ripercussioni sui lavoratori. È necessario che al più presto vengano fatti tutti i passaggi necessari per fare in modo che venga garantita l’integrità dell’azienda, la salvaguardia di tutti gli asset e dell’occupazione. A sostegno di queste richieste e per garantire un futuro all’azienda, che occupa in tutt’Italia un  migliaio di dipendenti e che nel sito di Castelletto, alle porte di Milano, ha 670 dipendenti, manifesteremo domani davanti alla Prefettura di Milano. Nei prossimi giorni sono previste iniziative anche a Roma e a Carini”

4 foto Sfoglia la gallery
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia