Menu
Cerca
coronavirus

Io Creo e Dono, il progetto dei bimbi per l'ospedale Sacco

Un'iniziativa benedica con i bambini di Rho in prima fila

Io Creo e Dono, il progetto dei bimbi per l'ospedale Sacco
Cronaca Rhodense, 15 Marzo 2020 ore 11:18

Un progetto benefico studiato dalla «Rossodisera Events» per sostenere l'ospedale Sacco

Sensibilizzare i bambini con un progetto per il Sacco

«Io Creo e Dono». Questo il titolo del progetto denominato «Children Vs CoronaVirus», un progetto benefico studiato dalla «Rossodisera Events» una azienda di Mazzo di Rho.  Scopo del progetto quello di sensibilizzare i bambini e i ragazzi a rendersi utili per una causa comune quella di salvare più persone possibili dall'emergenza CoronaVirus aiutando l'ospedale Sacco di Milano. «In questi giorni di riposo forzato a casa insieme ai miei due figli di 10 e 11 anni abbiamo iniziato alcune attività creative, non solo smartphone e televisione, e abbiamo avuto un’idea - afferma Claudia Sansonetti titolare insieme al marito della «Rossodisera Events».

State a casa e usate la fantasia

L’idea è stata quella di aprire una pagina Facebook dove i bambini e ragazzi possono mandare foto di oggetti , disegni , quadretti, collane , braccialetti, che hanno realizzato e che vorranno donare». Gli oggetti saranno messi in vendita attraverso una pagina facebook www.facebook.com/iocreoedonochildrenvscoronavirus e il ricavato sarà destinato all’ospedale Sacco di Milano. «Gli oggetti costeranno 5, massimo 10 euro e quando questo periodo di riposo forzato a casa terminerà raccoglieremo tutti gli articoli realizzati dai ragazzi e fisseremo una data e per consegnarli, presso la sede della nostra azienda, a chi li ha gentilmente acquistati, aiutando il nostro progetto e tutti noi - afferma Claudia Sansonetti. I nostri bambini sono entusiasti di questa iniziativa e non vedono l’ora di iniziare a creare per rendersi utile a “salvare” l’Italia e il pianeta, anche se molto in piccolo. Pensiamo sia un bel messaggio per i bambini , state si a casa ma usate la fantasia e realizzate qualcosa per il bene di tutti.

TORNA ALLA HOME PAGE