Cronaca
Cornaredo

Intrusi al cimitero, tre porte spaccate

Ignoti si sono introdotti al cimitero di Cornaredo, danni e un avvitatore come bottino

Intrusi al cimitero, tre porte spaccate
Cronaca Rhodense, 21 Maggio 2022 ore 08:00

Nuova intrusione al cimitero di Cornaredo nella notte fra mercoledì 18 e giovedì 19 maggio.

Cimitero

Ignoti sono entrati nel camposanto cittadino approfittando del buio e hanno creato danni.
Fortunatamente per i cittadini cornaredesi, questa volta non sono state prese di mira loculi e lapidi dei cari qui sepolti.
In questa occasione i «senza volto», forse uno solo, se la sono presa con le stanze dove usualmente staziona il custode del cimitero, pensando di trovare chissà cosa.

Porte spaccate

La scoperta è stata fatta al mattino di giovedì. Le porte di accesso al gabbiotto situato sulla sinistra del cancello laterale sono state scardinate. I vandali hanno potuto così accedere nelle stanze e rubare il materiale, principalmente da lavoro lì presente.
Per la verità, il bottino è stato decisamente magro. All’inventario manca infatti soltanto un avvitatore. Alla sparizione dello strumento, però, si devono aggiungere i danni causati alle tre porte scardinate.
Nella stessa mattinata di giovedì, comunque, due tecnici comunali inviati dal municipio sono prontamente intervenuti al cimitero, sistemando le tre porte danneggiate dall’ignoto visitatore notturno del cimitero cittadino.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter