GRANDE LAVORO PER I POMPIERI

Interventi sopra la media per i Vigili del Fuoco, a Bollate raggiunta quota 170

Taglio piante, soccorso in casa e igienizzazioni Covid: nel 2020 le richieste di soccorso hanno registrato un incremento del 120 per cento rispetto all'anno precedente

Interventi sopra la media per i Vigili del Fuoco, a Bollate raggiunta quota 170
Cronaca Bollatese, 11 Gennaio 2021 ore 13:09

Interventi sopra la media per i Vigili del Fuoco, a Bollate raggiunta quota 170.

A Bollate 170 interventi

Un anno speciale il 2020 per i Vigili del fuoco di Garbagnate. Un anno sopra la media per numero e tipologia di interventi. Ammontano a 170 quelli effettuati a Bollate. Lo rivelano i dati forniti dal distaccamento di Garbagnate Milanese sull’attività svolta nell’anno appena terminato.

Numeri in aumento

Le richieste di soccorso sono state in tutto 849 rispetto alle 386 del 2019, con un incremento del 120%. La tipologia prevalente di richiesta di soccorso è stata relativa alla pandemia, con 162 missioni di igienizzazione e 62 missioni di supporto ad attività di protezione civile. Seguono gli interventi per incendi generici, che ammontano a 133 interventi totali. Gli incendi nel 2019 ammontavano invece a 98 interventi e, nonostante il lockdown, che ha costretto in casa molte persone, si è registrato un incremento ma “in linea con la media del distaccamento – secondo i responsabili dei VVF”.

Picco di tagli piante e persone chiuse in casa

Considerevole nel 2020 il numero di richieste di supporto per taglio piante con 88 missioni contro le 38 del 2019; complici le molte giornate ventose ma anche la nevicata di fine anno che hanno creato non poche problematiche in molte aree lombarde. Anche le richieste di soccorso per persone rimaste chiuse in casa sono aumentate: 70 richieste di intervento rispetto alle 33 del 2019. Il numero medio di chiamate di soccorso è stato di 70 al mese; il picco massimo si è registrato nel mese di aprile con 155 chiamate; il mese più tranquillo è stato gennaio con solo 33 richieste di
intervento.

Il commento del comando

Il commento ai numeri da parte del comando interessato:

“L’andamento della caserma è soddisfacente e il numero di interventi rispetto all’anno passato ha avuto un incremento importante, così come le ore di copertura dei turn di cui va merito a tutto il personale volontario. Con il contributo di Regione Lombardia è stato possibile ampliare le strumentazioni sia da usare sugli incidenti stradali che per la valutazione dei gas nell’aria”.

A Bollate il record di interventi

Dopo Garbagnate Milanese, che ha registrato 217 richieste, il maggior numero di interventi sono stati fatti a Bollate: in tutto 170 chiamate. Ecco le motivazioni principali: 37 igienizzazioni, 24 bonifiche, 20 incendi, 17 soccorsi a persona; 15 apertura porte.

 Torna alla home

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità