Inter Napoli, l’abbiatense Baj condannato a 2 anni e 6 mesi

Inter Napoli, l'abbiatense Francesco Baj condannato a 2 anni e 6 mesi per gli scontri a San Siro durante i quali ha perso la vita Daniele Belardinelli

Inter Napoli, l’abbiatense Baj condannato a 2 anni e 6 mesi
Magenta e Abbiategrasso, 20 Marzo 2019 ore 10:56

Inter Napoli, l’abbiatense Francesco Baj condannato a 2 anni e 6 mesi per gli scontri avvenuti attorno a San Siro il 26 dicembre durante i quali ha perso la vita Daniele Belardinelli.

Inter Napoli, l’abbiatense Baj condannato a 2 anni e 6 mesi

Condannato a 2 anni e 6 mesi Francesco Baj, il giovane tifoso interista di Rosate coinvolto negli scontri avvenuti attorno a San Siro il 26 dicembre prima della partita Inter Napoli durante i quali ha perso la vita investito da un’auto Daniele Belardinelli. Il giovane abbiatense, referente locale del gruppo di destra Lealtà Azione, è stato condannato assieme ad altri quattro ultrà. La condanna più alta, a 3 anni e 8 mesi, e’ stata inflitta a Mino Ciccarelli, leader del gruppo dei Viking. Condannato a due anni e dieci mesi Marco Piovella, ritenuto un altro dei capi della curva dell’Inter. Il gup Carlo Ottone De Marchi ha quindi inflitto due anni e sei mesi anche a Simone Tira e tre anni ad Alessandro Martinoli, ultrà del Varese. Ratificato il patteggiamento a un anno e dieci mesi di Luca Da Ros, il giovane tifoso che ha fornito indicazioni utili alle indagini.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia