In manette

Insieme alla moglie incinta tenta di rubare creme e vestiti

I due hanno cercato di rubare all'Iper del Centro di Arese prodotti per circa 600 euro

Rhodense, 11 Ottobre 2020 ore 11:15

Ha tentato, con la complicità della moglie incinta, di rubare creme e vestiti per un valore di quasi 600 euro, ma non l’hanno fatta franca

Il tentato furto di creme e vestiti

Il tentato furto è stato attuato sabato sera, nel supermercato Iper del complesso commerciale Il Centro di Arese. Qui un uomo di 28 anni dell’Ecuador, assieme alla compagna in stato di gravidanza, hanno trafugato, dopo aver rimosso il dispositivo antitaccheggio, merce varia di cosmesi ed abbigliamento per un valore di 585 euro. Poi hanno cercato di dileguarsi, ma le loro mosse non sono sfuggite al personale di sorveglianza che ha immediatamente allertato i Carabinieri. L’uomo è stato arrestato per furto aggravato, mentre la compagna  è stata deferita in stato di libertà per lo stesso reato. Il 28enne  è staro sottoposto ai domiciliari in attesa di giudizio direttissimo in programma per lunedì in Tribunale. La merce è stata interamente recuperata e restituita.

TORNA ALLA HOME PAGE 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia