Menu
Cerca
è ricercato

Inseguimento e fuga sulla Vigevanese: ladro causa incidente e scappa

Il fuggitivo ha abbandonato il mezzo ed è riuscito a far perdere le proprie tracce, sfruttando anche l’oscurità.

Inseguimento e fuga sulla Vigevanese: ladro causa incidente e scappa
Cronaca Magenta e Abbiategrasso, 29 Aprile 2021 ore 14:51

Inseguimento e fuga sulla Vigevanese: ladro causa incidente e scappa. (immagine di repertorio)

Inseguimento e fuga sulla Vigevanese: ladro causa incidente e scappa

Il veicolo sospetto era transitato da Gaggiano e le telecamere di video sorveglianza lo hanno rilevato come mezzo inserito nella black list del sistema. Gli agenti della polizia locale Unione i Fontanili hanno quindi intercettato la macchina segnalata.

Lungo la Vigevanese a folle velocità

Nonostante l’alt intimato, il guidatore ha imboccando a folle velocità la strada Vigevanese in direzione Abbiategrasso dove, appena superato il ponte di Castelletto e sempre seguito dalla macchina dei vigili, ha preso contromano via Mazzini, creando gravissimo pericolo per automobilisti e pedoni. Il veicolo in fuga è poi giunto all’intersezione con la ss 526 e, nel tentativo di svoltare a sinistra in direzione Morimondo, ha causato un incidente stradale fortunatamente senza feriti.

Incidente all’intersezione con la ss 526

Gli agenti hanno interrotto per un attimo l’inseguimento per sincerarsi delle condizioni fisiche dei coinvolti. Appurato che nessuno era rimasto ferito, hanno ripreso l’inseguimento del fuggitivo. L’uomo ha percorso poche centinaia di metri e, realizzato che non avrebbe avuto possibilità di sottrarsi all’arresto proseguendo la marcia, ha deciso di abbandonare l’auto e darsi alla fuga nei campi lì vicino.

La fuga a piedi

Nonostante le immediate ricerche effettuate anche con un’altra pattuglia della polizia locale dell’Unione, il fuggitivo è riuscito a far perdere le proprie tracce, sfruttando anche l’oscurità. Gli agenti hanno quindi proceduto con i controlli sull’auto, scoprendo che era intestata a prestanome, apparente proprietario di oltre 200 mezzi. Dentro l’auto, sono stati trovati due zaini contenenti grimaldelli, flessibili, piedi di porco e altri strumenti da scasso utilizzati per furti in appartamento. Dopo i rilievi, il mezzo è stato sequestrato.

4 foto Sfoglia la gallery