Cronaca

Inizia la lotta contro le zanzare con gli interventi di disinfestazione

Le operazioni saranno effettuate tramite una ditta specializzata con modalità e prodotti disinfestanti certificati e non nocivi

Inizia la lotta contro le zanzare con gli interventi di disinfestazione
Cronaca Rhodense, 11 Aprile 2022 ore 17:13

Il Comune di Rho interviene solo nelle aree pubbliche. Tutti gli interventi di disinfezione negli edifici e terreni privati devono essere effettuati a cura dei proprietari

Primi interventi nelle serate di oggi e domani

L’Amministrazione comunale di Rho  inizia la lotta contro le zanzare con una campagna di disinfestazione in programma stasera, lunedì e domani sera.  Le operazioni saranno effettuate tramite una ditta specializzata con modalità e prodotti disinfestanti certificati e non nocivi alle persone e a insetti non coinvolti, come le api.  Operazioni che proseguiranno poi in piena estate con la disinfestazione adulticida nei parchi e giardini, nei viali alberati e nelle strutture pubbliche e scolastiche a cadenza mensile a giugno, luglio, agosto e settembre.

Interventi straordinari nella zona del Bozzente

"Confermiamo gli interventi di disinfestazione contro le zanzare - commenta l’Assessore allo Sviluppo sostenibile, Ambiente e Infrastrutture Valentina Giro – Oltre agli interventi ordinari, è stato previsto anche un intervento straordinario nella zona vicino al Bozzente in zona via Volta- via Bixio, dove si erano evidenziate particolari criticità. Ricordiamo a tutti i cittadini l’importanza di intervenire nei propri giardini, orti o terrazze con le giuste misure per evitare i ristagni d’acqua, dove le zanzare prolificano”.

Il Comune interviene solamente nelle aree pubbliche

Il Comune interviene solo nelle aree pubbliche. Tutti gli interventi di disinfezione e disinfestazione negli edifici e terreni privati devono essere, infatti, effettuati a cura e a spese dei proprietari privati delle aree interessate. Il personale della ditta incaricata è dotato di cartellino di riconoscimento e vestiario adeguato e non entra nelle proprietà private.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter