Infortunio sul lavoro: ferite da schiacciamento per un giovane

L'incidente oggi pomeriggio in una ditta in via Resegone a Locate.

Infortunio sul lavoro: ferite da schiacciamento per un giovane
Bassa Comasca, 22 Gennaio 2020 ore 17:08

Infortunio sul lavoro in una ditta di Locate Varesino. Un operaio di 33 anni ha riportato traumi da schiacciamento ed è stato  trasferito in ospedale a Varese.

Infortunio sul lavoro

Si sono vissuti momenti di grande apprensione questo pomeriggio  in un’azienda di via Resegone, nella zona industriale di Locate Varesino per un  infortunio sul lavoro, che inizialmente sembra molto grave.  L’allarme è scattato poco dopo le 15.30. Subito ai colleghi è apparsa chiara la gravità della situazione. La centrale operativa  dell’agenzia regionale di Emergenza e Urgenza ha dirottato sul posto i sanitari del 118 e l’auto- infermieristica di Tradate.  Non solo,  a Locate  sono intervenuti anche i Vigili del fuoco di Varese e inizialmente era stato allertato anche l’elisoccorso.

Operaio schiacciato da un macchinario di 440 chili

Non è chiara quale sia stata la dinamica dell’incidente: i carabinieri della compagnia di Cantù e i tecnici dell’Asl  stanno procedendo in questo momento alle verifiche del caso. Stando ai primi accertamenti pare che un  giovane operaio di Ferno  sia stato travolto da un macchinario di 400 chili riportando un trauma cranico e traumi da schiacciamento alle gambe. All’inizio le sue condizioni sono apparse molto serie e i mezzi di soccorso sono giunti in via Resegone con il codice rosso, di massima gravità.  Stabilizzato sul posto dal personale della Croce rossa,  il giovane è stato condotto in codice giallo all’ospedale di Varese.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia