Cronaca
Soccorsi in codice rosso

Infortunio sul lavoro: due operai precipitati dalla centrale elettrica

E' successo a Turbigo: un operaio di 42 anni e uno di 49 sono caduti da un piano all'altro del camino dell'impianto Enel in smantellamento.

Infortunio sul lavoro: due operai precipitati dalla centrale elettrica
Cronaca Legnano e Altomilanese, 16 Ottobre 2021 ore 12:25

Infortunio sul lavoro a Turbigo.

Infortunio sul lavoro: i soccorsi sono intervenuti in codice rosso

Paura in via Centrale termica. Alle 11.40 è scattato l'allarme per un grave infortunio lavorativo: due operai sono caduti da un piano all'altro del camino dell'impianto Enel in corso di smantellamento in via Centrale termica. Per soccorrere i due uomini, di 49 e 42 anni, sono intervenuti in codice rosso due ambulanze (una della Croce bianca di Legnano e una di Rho soccorso) e due elicotteri del 118. Allertati anche i Carabinieri della Compagnia di Legnano, l'Ats e i Vigili del fuoco. Questi ultimi hanno recuperato i feriti con l'ausilio della scala aerea.

Entrambi sono finiti all'ospedale: uno è in gravi condizioni

I due feriti - T.A. di 49 anni e A.F.J. C. di 42 - hanno fatto un volo di circa quattro metri. Il primo ha riportato un trauma cranico, un trauma al volto e un trauma all'arto superiore ed è stato elitrasportato in codice rosso all'ospedale Niguarda di Milano. Il secondo ha rimediato un trauma alla spalla e al braccio ed è stato portato in codice giallo all'ospedale di Varese.

 

4 foto Sfoglia la gallery

 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter