Infortunio in ditta: 56enne perde un dito

E’ accaduto questa sera al titolare di una ditta di Castelseprio dove è intervenuto anche l’elisoccorso, oltre a carabinieri, tecnici Asl e mezzi del 118.

Infortunio in ditta:  56enne perde un dito
Saronno, 14 Gennaio 2020 ore 22:02

 

 

Infortunio in ditta a Castelseprio: il titolare di una ditta, un uomo di 56enne, lavorando, pare, con un flessibile, si è amputato il dito di una mano. Soccorso dai colleghi e poi dai sanitari del 118.

Infortunio sul lavoro: dito amputato

Mezzi di soccorso ed anche elisoccorso in via Gallarà a Castelseprio in una ditta specializzata nell’imballaggio, nel packaging alimentare, industriale, farmaceutico ed elettrico. Per cause ancora in fase di accertamento alle 20.50 il titolare dell’azienda, un uomo di 56 anni,  si è amputato il dito di una mano mentre lavorava con un flessibile.

Intervento dell’elisoccorso

I colleghi hanno subito dato l’allarme e sul posto sono intervenuti a sirene spiegate in codice giallo, poco prima delle 21,  un’ambulanza del 118 e l’auto-infermieristica di Tradate. Vista la gravità della situazione è stato fatto atterrare in zona anche un elisoccorso. Attualmente sono ancora in corso gli interventi di soccorso per il titolare dell’azienda, un uomo di 56 anni.

Sul posto anche i carabinieri della compagnia di Saronno e i tecnici dell’Asl per gli accertamenti del caso.

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia