Incidenti e "movida" del sabato sera - SIRENE DI NOTTE

Incidenti e "movida", gli interventi dei soccorritori dei nostri territori nella notte tra sabato 21 e domenica 22 aprile.

Incidenti e "movida" del sabato sera - SIRENE DI NOTTE
Cronaca Rhodense, 22 Aprile 2018 ore 09:16

Incidenti e "movida" del sabato sera: ecco gli interventi dei nostri soccorritori nella notte tra sabato 21 e domenica 22 aprile.

Incidenti sul nostro territorio: ecco i più gravi

Erano le 21.58 quando i soccorritori della Croce Bianca Magenta e i carabinieri della Compagnia di Abbiategrasso sono stati allertati per un incidente contro un ostacolo in via Archimede a Corbetta. A necessitari dei soccorsi immediati una donna di 47 anni. La donna è stata portata in ospedale a Legnano alle 22.53 in codice giallo.

Sitazione grave sull'A4 Venezia-Torino all'altezza del tratto Rho-Arluno alle 4. Anche in questo caso, un uomo di 42 anni ha incidentato sbattendo contro un ostacolo. Sul posto, giunti in codice giallo, l'ambulanza assistita dall'Ats Torino e i Vigili del fuoco di Milano. Le condizioni dell'uomo però sono apparse da subito gravi ed è stato portato al Niguarda in codice rosso.

Gli interventi a causa di intossicazioni

Due gli interventi a causa delle intossicazioni etiliche del sabato sera. Il primo caso si è verificato a Castano Primo, alle 21.50. Sul posto è giunta un'ambulanza dei Volontari di Arluno, in codice giallo. Arrivati in via Tadini, i soccorritori hanno prestato le prime cure a due giovani ragazzi di 19 e 26 anni. Le loro condizioni sono poi migliorate e i due sono stati trasportati all'ospedale di Legnano, in codice verde.

Alle 23.36 invece, i soccorsi sono intervenuti in via Castelli Fiorenza a Rho sempre per un'intossicazione etilica. La "vittima", un uomo di 32 anni. Sul posto, giunti in codice giallo, l'ambulanza del Rho Soccorso, allertati anche i carabinieri della Compagnia di Rho. L'uomo è stato poi accompagnato in ospedale sempre in codice giallo.

A Cerro un'aggressione

Attimi di tensione in via Turati a Cerro Maggiore. Poco prima della mezzanotte, i carabinieri della Compagnia di Legnano e un mezzo della Croce Rossa di Legnano hanno soccorso un 21enne aggredito. Il giovane è stato poi accompagnato in codice giallo all'ospedale di Legnano.