Incidente in un incrocio: coinvolta pure una bimba di quasi due anni

Incidente in un incrocio a Dairago: due le autmobili che si sono scontrate e tre le persone coinvolte. Tra loro anche un bimba di 22 mesi.

Incidente in un incrocio: coinvolta pure una bimba di quasi due anni
Cronaca Legnano e Altomilanese, 19 Novembre 2018 ore 17:21

Incidente in un incrocio a Dairago: tre persone finiscono in ospedale.

Incidente in un incrocio: ecco cos'è successo

Scontro tra auto in via Crespi a Dairago nella mattinata di lunedì 19 novembre, intorno alle 8.15. Coinvolte due vetture. A bordo di una delle macchine, una bambina di appena 22 mesi. Una Fiat Doblò, condotta da un 33enne dairaghese - S. B. -, stava percorrendo via Don Paolo Crespi a Dairago, quando una vettura - una Opel Karl guidata da C. D.S., 28enne di Olcella - sarebbe uscita dallo stop all’intersezione di via Martiri Dairaghesi della Liberazionale.
La seconda automobile ha urtato contro la Fiat e le due vetture sono finite contro un muro di cinta in via Crespi, all’altezza del civico 7.  La Polizia locale e i carabinieri della Compagnia di Legnano stanno indagando sulla dinamica.

2 foto Sfoglia la gallery

I tre in ospedale a Legnano

S. B. era a bordo della sua Fiat Doblò con la figlia di 22 mesi, seduta nel seggiolino posizionato sul sedile posteriore. Per fortuna, la famiglia non ha subito gravi traumi e, per loro, una prognosi di 5 giorni. C. D.S., in seguito al violento urto ortogonale, è stato invece portato in sala operatoria. La prognosi è riservata.

I soccorsi

Sul posto sono giunte subito due ambulanze, una dell'Azzurra Buscate e l'altra della Croce Rossa di Legnano, e un'automedica. Arrivati in codice rosso, sono andati via in giallo. L’incidente è stato rilevato dal comandante della Polizia locale Roberto Manduci e dal collega. Sul posto, anche i carabinieri della Compagnia di Legnano.
TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE