Incendio in ditta a Baranzate: fuoco a due passi dall'Albero della Vita. VIDEO

Incendio in ditta a Baranzate: intervento dei vigili del fuoco alla Suez di via Cristina Belgioioso. Non paiono esserci feriti

Incendio in ditta a Baranzate: fuoco a due passi dall'Albero della Vita. VIDEO
Cronaca Rhodense, 19 Gennaio 2018 ore 17:46

Incendio in ditta a Baranzate: intervento dei vigili del fuoco alla Suez di via Cristina Belgioioso. Non paiono esserci feriti.

Incendio in ditta a Baranzate: i vigili del fuoco domano le fiamme

Un boato e poi le fiamme: attimi di paura alla Suez (ex Ecoltecnica) di via Cristina Belgioioso a Baranzate per un incendio domato dai vigili del fuoco. La ditta che si occupa di smaltimento di rifiuti è situata a pochi metri dall'Albero della Vita. Erano da poco passate le 16 quando le fiamme sono divampate in uno dei locali dell'azienda. L'impianto antincendio ha funzionato nel migliore dei modi e i pompieri hanno impiegato poco per spegnere il rogo. Sul posto i carabinieri della Compagnia di Rho e gli agenti della Polizia locale di Baranzate. Sembrerebbe che non ci siano feriti.

La polemica Cinque Stelle: “Area non idonea ad insediamenti”

L'incendio è stato commentato con un video live anche da Monica Forte, candidata al consiglio regionale del Movimento Cinque Stelle. Queste le sue parole: “Dopo quattro anni che temiamo potesse avvenire, oggi è successo! Per fortuna senza feriti o morti ma è successo. Sono anni che ne parliamo e che chiediamo di ascoltarci quando diciamo che quella zona non è idonea per insediamenti residenziali a maggior ragione per un’Università è un campus. La Direttiva Seveso impone che le aziende Rir (a rischio di incidente rilevante) siano posizionate lontano da aree urbane e che quando si progettano nuovi insediamenti si tenga conto della loro presenza che incompatibile con permanenza di persone. Oggi questo incidente dimostra che purtroppo abbiamo ragione e che la sordità delle istituzioni che ancora insiste nel progettare edifici residenziali in quell’area e nello spostare proprio lì le facoltà scientifiche della Statale è inaccettabile. Chiediamo un dietrofront e un ripensamento a istituzioni e senato accademico. Chiediamo una presa di responsabilità!"

Incendio in ditta a Baranzate

Incendio in ditta a Baranzate