Menu
Cerca

In ospedale per dolore all’inguine, ma è un tumore al cuore

Un uomo di 75 anni è stato sottoposto a una delicatissima operazione chirurgica.

In ospedale per dolore all’inguine, ma è un tumore al cuore
Cronaca 29 Giugno 2019 ore 18:39

Era arrivato al Pronto Soccorso dell’ospedale San Gerardo di Monza per un dolore inguinale, ma i sanitari hanno scoperto un raro tumore che dal rene si era esteso al cuore.

Una storia a lieto fine

È una storia a lieto fine quella di un uomo di 75 anni, ex muratore, che di certo non si aspettava, per un dolore all’inguine, di essere in una situazione di gravità e complessità tale da dover essere sottoposto ad un delicatissimo intervento chirurgico durato più di sette ore.

L’intervento chirurgico

Un’equipe multidisciplinare (cardiochirurghi, oncologi, anestesisti e gli stessi urologi) ha preso in carico il suo caso dopo il ricovero in Urologia nel reparto diretto da Marco Grasso per pianificare il migliore approccio terapeutico possibile. A quel punto i professionisti del San Gerardo hanno deciso di programmare un intervento chirurgico di rimozione della massa tumorale renale e cardiaca mediante la formazione di una équipe congiunta formata da chirurghi urologi e cardiochirurghi diretti da Giovanni Paolini.

 

Un tumore al cuore

A quel punto è stato asportato il rene sinistro comprensivo della massa tumorale, ma essendo il cancro esteso anche nella cavità atriale destra del cuore, l’intervento chirurgico è stato poi eseguito in circolazione extracorporea, durante una fase di arresto totale della circolazione sistemica e garantendo la perfusione del cervello, per rimuovere la massa nella vena caa. Il paziente è stato dimesso in ottime condizioni dopo circa 15 giorni dall’intervento chirurgico, e riceverà a breve una nuova terapia antitumorale.

«La multidisciplinarità messa in atto presso l’ospedale San Gerardo – sottolinea il direttore Generale Mario Alparone – è stata determinante per il buon esito di questo raro caso clinico».