Menu
Cerca
Fase 2

"In mutande se Conte non ci fa riaprire"

La protesta del barista vanzaghese Gerry Caputo.

"In mutande se Conte non ci fa riaprire"
Cronaca Rhodense, 10 Maggio 2020 ore 12:40

"In mutande se Conte non ci fa riaprire", la protesta del barista vanzaghese Gerry Caputo preoccupato per il suo negozio che, secondo l'ultimo decreto, dovrà rimanere chiuso fino al 18 maggio.

"In mutande se Conte non ci fa riaprire"

Sono un segno di protesta a Conte e al Governo le mutante bianche appese da Gerry Caputo all’ingresso del suo Unic Bikers presente a Vanzago in piazza del mercato dal 2005. Il gestore di questo noto punto di ritrovo, chiuso per la pandemia del Coronavirus dal 7 marzo scorso, ha aderito a una protesta promossa a livello nazionale dal gruppo Rinascita Pubblici Esercizi di Rimini e  sottoscritta da oltre quattro mila gestori. "Un danno per la mia attività costretto a distribuire ad amici e a clienti quel che avevo nei frigoriferi e nella dispensa prima di serrare il bar".

Torna alla home