In marcia contro il diabete con i medici e le associazioni varesine

Due iniziative nel fine settimana per promuovere stili di vita sani per prevenire e controllare il diabete.

In marcia contro il diabete con i medici e le associazioni varesine
Saronno, 12 Novembre 2019 ore 14:02

Tutti in marcia contro il diabete sabato in occasione della Giornata Mondiale del Diabete.

In marcia contro il diabete

Sabato 16 novembre, in occasione della Giornata mondiale del Diabete, la Diabetologia varesina, struttura semplice guidata dalla Dottoressa Cristina Romano, afferente alla Struttura Complessa di Endocrinologia, diretta dal professor Luigi Bartalena, organizza una passeggiata collettiva di 4 chilometri per le vie e i parchi varesini, in collaborazione con l'Associazione DI.Va. (Diabetici Varese) e con il patrocinio del Comune di Varese e del Lions Club Varese Insubria. L'appuntamento è alle 9.00, in piazza Repubblica: si parte alle 9.30, per tornare in piazza Repubblica per mezzogiorno. Ad attendere i partecipanti un punto ristoro e l'équipe diabetologica varesina a disposizione per informare e chiarire sui tanti aspetti ancora poco noti che riguardano il diabete.

Stile di vita sano per prevenire e controllare il diabete

"L'obiettivo di questa iniziativa - spiega la Dott.ssa Romano - è sensibilizzare la popolazione sull'importanza di uno stile di vita sano, basato sull'attività fisica e su una corretta alimentazione, non solo per prevenire l'insorgere del diabete di tipo 2, ma anche per tenerlo sotto controllo in chi ce l'ha. L'èquipe diabetologica varesina sarà presente per dare informazioni e consigli, ma soprattutto per far sentire ai cittadini la propria presenza".

I numeri dell'Asst Sette Laghi

La Diabetologia del Circolo segue 9mila pazienti solo nell'area varesina, 15mila se si considera anche l'area di Tradate. "Il diabete è purtroppo una patologia molto diffusa e in crescita, - conclude la dottoressa Romano - ma la qualità della vita dei pazienti diabetici è in costante miglioramento, grazie alla ricerca, alla tecnologia e all'adozione di uno stile di vita adeguato. Per questo è ancora più importante sensibilizzare sui principi di una vita e di un'alimentazione sana, perché seguirli permette di evitare l'insorgere della malattia".
Sempre in occasione della Giornata mondiale del Diabete, domenica 17 novembre, l'Associazione Diabetici Tradate Seprio e l'Associazione Giovani Diabetici, che collaborano da anni con l'ASST dei Sette Laghi, organizzano un convegno dal titolo "DIABETE: PROTEGGI LA TUA FAMIGLIA" in villa Truffini a Tradate, dalle 9.15 alle 12.30.
LEGGI ANCHE: Diabete di tipo 1: arriva in Italia il sistema integrato di ultima generazione