Menu
Cerca
polizia di stato

Il video dell'operazione lockdown: sequestrata droga, auto e anche un maneggio

Ordinanza cautelare per 24 persone

Cronaca Milano città, 09 Febbraio 2021 ore 11:55

Operazione Lockdown: la Polizia di Stato sta eseguendo, sin dalle prime ore della giornata, un’ordinanza di custodia cautelare emessa nei confronti di 24 persone(18 in carcere e 6 agli arresti domiciliari) tra Milano, Monza, Torino, Bergamo e Sassari per traffico di droga.

Operazione lockdown: ordinanza cautelare per 24 persone

L’attività investigativa condotta dai poliziotti del Commissariato Comasina, che ha preso spunto dai servizi di controllo del territorio integrati dalle dichiarazioni di alcuni pentiti, ha portato, d’intesa con la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Milano e con la Squadra Mobile della Questura, all’individuazione di tre livelli di spaccio e traffico di sostanze stupefacenti nella zona a nord di Milano.

La Polizia di Stato ha individuato due gruppi di cittadini italiani dediti all’organizzazione dello spaccio sul territorio e un gruppo di cittadini albanesi che gestiva il traffico e distribuiva sulla piazza milanese cocaina, hashish e marijuana.

Nel corso delle indagini i poliziotti hanno denunciato centinaia di consumatori, sequestrato autovetture, monili, denaro in contante, un maneggio e alcuni capi di bestiame acquistati dagli indagati con i proventi del traffico di sostanza stupefacente.

Le persone coinvolte

La Polizia di Stato sta eseguendo, sin dalle prime ore della giornata di oggi, martedì 9 febbraio, un’ordinanza di custodia cautelare emessa nei confronti di 24 persone(18 in carcere e 6 agli arresti domiciliari) tra Milano, Monza, Torino, Bergamo e Sassari per traffico di droga. 
A Milano già il 7 novembre 2019 erano stati arrestati due cittadini italiani e sequestri 5 grammi di cocaina e la somma in denaro contante pari a 3.445 euro; due giorni dopo, sempre a Milano, in manette era finito un cittadino italiano ed erano stati sequestrati 110 grammi di cocaina e la somma in denaro contante pari a 7.120 euro.
Il 4 marzo dello scorso anno, a Cormano, era stati arrestati due cittadini italiani con il rispettivo sequestro di 128 grammi di cocaina e la somma in denaro contante pari a 8.560 euro e 30 grammi di cocaina e la somma in denaro contante pari a 2.300 euro. Il 16 aprile, sempre a Cormano, era finito in manette un cittadino italiano ed erano stati sequestrati 2 grammi di cocaina, 90 di marijuana, 15 di hashish e la somma in denaro contante pari a 1.245 euro.
L'8 maggio del 2020 ad Agrate Brianza un cittadino albanese era stato arrestato ed erano stati sequestri di 5 chili di marijuana, la somma in denaro contante pari a 1700 euro e uno smartphone con sistema di messaggistica criptata.
Tre giorni dopo a Segrate è stato indagato a piede libero un cittadino albanese e sequestri 391.730 euro in denaro contante.
Il 19 maggio invece è stato arresto  un cittadino italiano e sono stati sequestra 1,1 chili di cocaina e la somma in denaro contante pari a 1.300 euro.
A Desio è finito in manette il 29 maggio un cittadino italiano e sono stati sequestrati 4 chili di marijuana e la somma in denaro contante pari a 610 euro. Lo stesso giorno, a Cesano Maderno, sono stati arrestati due cittadini italiani e sequestri 5 chili di marijuana, 28 grammi di cocaina, 21 grammi di hashish e la somma in denaro contante pari a 10.290 euro.

19 foto Sfoglia la gallery