Bareggio

Il titolare di una palestra: “Da qui non me ne vado”

Thomas Renda: "Ho speso 5.000 euro per gli adeguamenti e ora mi fanno chiudere...".

Il titolare di una palestra: “Da qui non me ne vado”
Magenta e Abbiategrasso, 31 Ottobre 2020 ore 09:30

«Io da qui non me ne vado. Per farmi chiudere devono venire qui con un carro armato. Questa è la mia vita, so solo fare questo. Se mi togliete la mia attività muoio». Thomas Renda, titolare della Workout di via Adamello a Bareggio, è furibondo per la chiusura imposta alle palestre dall’ultimo Dpcm del presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

“Ho speso 5.000 euro per adeguare la palestra”

«Io arrabbiato? Sono incaz… nero – commenta Renda – Ho speso quasi 5.000 euro per adeguare la mia palestra alle nuove normative anti-Covid e poi mi fanno chiudere, scandaloso. Qui le attività erano in totale sicurezza, ultimamente potevano accedere al massimo 12 persone in uno spazio di 200 metri quadrati, tutte a debita distanza tra loro». Quello che contesta il titolare della Workout, dove lavorano tre persone a tempo pieno più una part-time, è l’assenza di una spiegazione da parte del Governo: «Se avessero dimostrato che le palestre sono dei focolai per la diffusione del Covid, lo avrei accettato. Invece ci hanno chiuso senza motivo».

“Affitto gli attrezzi in cambio di una donazione”

Renda, comunque, ha deciso di non fermarsi: «Sarò qui tutti i giorni, a disposizione dei miei clienti – ha proseguito – Ho deciso di affittare loro gli attrezzi in cambio di una donazione, così possono continuare ad allenarsi a casa». Ma il futuro preoccupa: «Stavolta non so se riusciremo a ripartire, l’ho scritto anche nel gruppo whatsapp che ho con i miei ragazzi – Relativamente alla prima ondata, lo Stato mi ha dato, in ritardo, 2.400 euro per tre mesi di chiusura, ma sono andati per il pagamento di bollette e affitto. Nel suo piccolo, ha fatto di più il Comune di Bareggio, che mi ha dato 1.250 euro, arrivati prima di quelli dello Stato. Ma così non si va avanti».

VAI ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia