Menu
Cerca
Sedriano

Il sindaco si è vaccinato: è polemica

L'affondo del suo predecessore Alfredo Celeste: "Io avrei ceduto la dose a un mio concittadino".

Il sindaco si è vaccinato: è polemica
Cronaca Magenta e Abbiategrasso, 27 Marzo 2021 ore 17:19

«Questa mattina ho fatto il vaccino Pfizer». Il post pubblicato dal sindaco di Sedriano Angelo Cipriani sulla sua pagina Facebook ha scatenato polemiche e critiche.

Il sindaco si è vaccinato: è polemica

In particolare, l’ex primo cittadino Alfredo Celeste ha parlato di «cattivo esempio, di cui in questo periodo non abbiamo bisogno» e ha detto che al suo posto si sarebbe comportato diversamente: «Avrei ceduto il mio posto a un mio concittadino appartenente a una categoria fragile, ancora in attesa di essere vaccinato – ha detto Celeste – Come un buon capitano, che lascia la barca all’ultimo mandando prima avanti gli altri».
L’ex sindaco contesta anche la modalità di comunicazione: «E’ dettata da narcisismo profondo, in un momento in cui la maggior parte dei cittadini non è ancora riuscita a vaccinarsi – ha proseguito – Di cattivo gusto anche la specifica sul Pfizer, come fosse un privilegiato visto il caso AstraZeneca che ha tenuto banco in questo periodo. Ancora una volta Cipriani ha dimostrato di non avere capito fino in fondo quale sia il suo ruolo».
A far discutere, anche il fatto che, in un’intervista rilasciata qualche mese fa, il sindaco aveva lasciato intendere di non essere dell’idea di vaccinarsi: «Invece l’ha fatto appena ha potuto – ha concluso Celeste – Per l’ennesima volta si è contraddetto».

“Ho fatto il post per motivare gli scettici”

Va comunque sottolineato che Cipriani non ha avuto corsie preferenziali: è stato infatti vaccinato in quanto rappresentante delle Forze dell’Ordine (è maresciallo della Guardia di Finanza, incarico che sta svolgendo contemporaneamente a quello di sindaco). Per quanto concerne le accuse, il primo cittadino ha precisato che «non ho mai detto che non avrei fatto il vaccino, ho detto che avrei valutato più avanti quando sarebbe stato il momento, ho fatto altri vaccini a testimonianza che non sono contrario. E ho specificato di avere fatto Pfizer solo perché comunque me l’avrebbero chiesto, in ogni caso non è possibile scegliere quale vaccino fare. Il post? L’ho fatto con la speranza di stimolare e motivare quelli che sono ancora scettici: vacciniamoci tutti affinché si possa uscire da questo tunnel».
E se fosse stato possibile «(ma non lo è) avrei ceduto volentieri il mio posto a qualcuno più fragile o più anziano, per esempio al signor Celeste, che farebbe bene ad informarsi prima di giudicare – ha concluso – Gli consiglio di utilizzare le proprie energie per scrivere un programma elettorale invece di sprecarle nel banale tentativo di mettermi in cattiva luce su questioni come questa».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli