neve

Il sindaco Radice: «Disagi contenuti, Legnano ha affrontato bene la nevicata. Grazie ai cittadini per la loro collaborazione»

Il Piano neve predisposto dalla Polizia locale insieme con Euro.Pa service e Aemme Linea Ambiente.

Il sindaco Radice: «Disagi contenuti, Legnano ha affrontato bene la nevicata. Grazie ai cittadini per la loro collaborazione»
Cronaca Legnano e Altomilanese, 28 Dicembre 2020 ore 18:36

Il sindaco Radice: «Disagi contenuti, Legnano ha affrontato bene la nevicata. Grazie ai cittadini per la loro collaborazione». Le segnalazioni al comando di corso Magenta si sono concentrate nella mattinata

Il sindaco Radice: «Disagi contenuti, Legnano ha affrontato bene la nevicata. Grazie ai cittadini per la loro collaborazione»

«È un bilancio sostanzialmente positivo quello della giornata di oggi; il Piano neve predisposto dalla Polizia locale insieme con Euro.Pa service e Aemme Linea Ambiente ha retto bene l’impatto della nevicata, al netto di alcuni disagi contenuti e che si sono comunque risolti in breve tempo. Grazie ai cittadini di Legnano per la collaborazione che ci hanno dato e al personale di Euro.PA e Ala per il lavoro svolto». Così il sindaco di Legnano Lorenzo Radice commenta a pomeriggio inoltrato le relazioni che sono giunte dalla Polizia locale e dagli altri soggetti coinvolti nel Piano neve e i riscontri avuti direttamente dalla cittadinanza. 

Le segnalazioni al comando di corso Magenta, che si sono concentrate nella mattinata, hanno riguardato i punti che non erano ancora stati interessati dallo spazzamento, la caduta di piante e rami e i problemi alla viabilità. Da segnalare alla cittadinanza che i rifiuti che oggi non sono stati raccolti, per via degli inevitabili rallentamento dell’operatività e per i recuperi delle festività natalizie, dovranno essere esposti nella giornata di domani. 

Per le segnalazioni di vie e parcheggi i cittadini hanno fatto presente la situazione sul Cadorna per alcune auto bloccate, in alcune vie dell’Oltrestazione (Asti, Montecassino, Castelli e Amalfi), in un tratto di strada in pendenza come la via Ronchi, l’incrocio fra le vie Roma e Bixio e una piccola via (Crema) che si immette sul Cadorna, del parcheggio di via Gilardelli e di due posteggi a uso di strutture commerciali su viale Novara. 

Significativo il numero di segnalazioni per la situazione degli alberi e per cui Polizia locale e Protezione civile sono dovute intervenire a seguito di cadute. Fra queste da citare gli interventi nei pressi delle chiese di Sant’Ambrogio e del santuario Madonna delle Grazie, in via San Bernardino, piazza Vittorio Veneto, via d’Azeglio, via Bologna e via Boccaccio nell’Oltrestazione; in piazza Europa (un ramo finito su un’autovettura), via Milano, via per Canegrate, piazza IV Novembre/via Ferrè, via Beccaria/Dell’Acqua nel Centro e in via Crema e all’incrocio tra le vie Volta e Bramante nell’Oltresempione. 

Due i problemi segnalati ai semafori: quello bloccato in via per San Vittore e quello non funzionante tra le vie Venegoni e XX Settembre. Due i problemi di viabilità registrati sul Sempione: un sinistro all’incrocio con via San Francesco e due autocarri fermi all’altezza del supermercato Esselunga.

Se queste situazioni si sono registrate durante la nevicata del mattino, nel pomeriggio l’operatività è proseguita con lo spazzamento della neve con mezzi meccanici specie nelle vie secondarie e la salatura con tre mezzi spargisale, uno per le arterie principali e due per le secondarie. È proseguito anche lo spazzamento manuale dei marciapiedi (compreso l’interno della stazione ferroviaria). In serata, a partire dalle 21, comincerà la salatura “curativa” totale, che sarà effettuata con amalgama speciale antigelo. Alle 5.30 di domani è previsto il monitoraggio delle strade e l’eventuale intervento di un mezzo spargisale per le rampe, i sottopassi, le rotatorie e altri punti critici. Contemporaneamente si attiveranno cinque spalatori manuali per i marciapiedi (soprattutto in zona stazione e mercato), cui se ne aggiungeranno una decina a partire dalle 8. Le piste ciclabili saranno, invece, pulite con un mezzo meccanico dedicato.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità