Magenta

Il primario di chirurgia indagato per turbativa d’asta

L'Asst Ovest Milanese si è messa a disposizione degli inquirenti e si dichiara estranea alla vicenda.

Il primario di chirurgia indagato per turbativa d’asta
Magenta e Abbiategrasso, 04 Giugno 2020 ore 18:47

Il primario di chirurgia di Magenta  indagato per turbativa d’asta.

Perquisizioni della Finanza

La Guardia di Finanza di Milano ha effettuato nella giornata di giovedì una serie di perquisizioni nell’ambito di un’inchiesta, coordinata dal procuratore aggiunto Maurizio Romanelli e dal pm Giovanni Polizzi, che vede indagati per turbativa d`asta Sarro e il figlio che lavora per Applied medical distribution, società di distribuzione di dispositivi medici.

L’accusa è turbativa d’asta

Tra i quattro indagati anche un collaboratore del primario e un manager della stessa società Nell’inchiesta, condotta dal Nucleo di Polizia economico finanziaria, gli inquirenti ipotizzano che dopo l’assunzione nel 2017 del figlio del primario nella società (nel ruolo di responsabile del settore vendite), l’azienda avrebbe incrementato gli ordinativi di dispositivi acquistati dalla struttura sanitaria, che rientra nell’Asst Ovest Milanese. La turbativa d`asta in relazione agli ordinativi si sarebbe realizzata nel 2019.

L’Asst  a disposizione degli inquirenti

L’Asst Ovest Milanese, raggiunta giovedì dalla notizia, si è messa a disposizione degli inquirenti, dando la massima collaborazione affinché si possa far luce sui fatti, come ha fatto sapere il responsabile della comunicazione.  L’Azienda si dichiara estranea alla vicenda contestata al primario.

 TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia