Il medico che salvò la bambina caduta nel Naviglio ora è Cavaliere

Il medico che salvò la bambina caduta nel Naviglio ora è Cavaliere
12 Novembre 2016 ore 14:59

Si gettò in acqua per salvare una bambina di 7 mesi caduta nel Naviglio rimasta legata al seggiolino della bicicletta della madre. Oggi il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha conferito al dottor Stefano D’Amico, anestesista all’ospedale di Legnano, residente a Garbagnate, l’onorificenza di Cavaliere della Repubblica Italiana. Una volta estratta la piccola Linda dall’acqua, le prestò i primi soccorsi in attesa dell’arrivo dell’ambulanza. Se la bambina boffalorese oggi è ancora viva, è grazie a lui, che in quel momento stava facendo jogging.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia