Menu
Cerca
UNA STORIA A LIETO FINE

Il guinzaglio del cane rimane incastrato nelle porte dell'ascensore: i pompieri lo salvano

"Sono stati minuti interminabili, di angoscia, pianti e disperazione"

Il guinzaglio del cane rimane incastrato nelle porte dell'ascensore: i pompieri lo salvano
Cronaca Rhodense, 21 Maggio 2021 ore 15:10

Tragedia sfiorata sabato 15 maggio grazie all'intervento dei pompieri che hanno salvato la vita a Zeus.

Cane intrappolato in ascensore: i pompieri lo salvano

Zeus sabato 15 maggio ha rischiato di morire ma fortunatamente i suoi padroni non si sono fatti sopraffare dalla paura e hanno chiesto l'intervento dei Vigili del fuoco che gli hanno salvato la vita.
La padrona stava portando il cane a fare una passeggiata. Dopo aver chiamato l'ascensore il cane, come fa sempre, è entrato ma la donna, chiamato dalla figlia, si è attardata e le porte si sono chiuse.
Contemporaneamente il marito e il figlio della donna stava rientrando in casa e hanno chiamato al piano terra l'ascensore.
L'ascensore pertanto è partito verso il basso con mezzo guinzaglio fuori tra le mani della donna.
"Sono stati minuti interminabili, di angoscia, pianti e disperazione - racconta il padrone di Zeus - Tutto il sistema era andato in blocco e non sentivamo nessun guaito. Pensavamo al peggio!". Ma ecco l'intervento dei Vigili del fuoco che hanno aperto le porte e salvato Zeus.
"Grazie ai pompieri abbiamo potuto riabbracciare il nostro Zeus terrorizzato ma incolume! - continua l'uomo - Credo di aver vissuto poche volte in vita mia un'angoscia simile... Dopo riflettendo con calma, abbiamo capito che Zeus, sentendosi appeso per la pettorina, sia riuscito a sfilarsela da solo e poi si sia accucciato in attesa dei suoi padroni.
È un cagnolino forte e intelligente".

2 foto Sfoglia la gallery