Il 36% dei lampioni di Parabiago verrà sostituito con illuminazione a LED

La sostituzione sarà a vantaggio di un risparmio energetico e di un miglioramento della visibilità.

Il 36% dei lampioni di Parabiago verrà sostituito con illuminazione a LED
Legnano e Altomilanese, 03 Maggio 2018 ore 17:46

Ammontano a 500.000€ i fondi messi in campo dall'Amministrazione Comunale di Parabiago per poter dare il via all'efficientamento dell'illuminazione pubblica.

Il 36% dei lampioni di Parabiago verrà sostituito

Sono 500.000 euro i fondi messi a disposizione dall'Amministrazione Comunale di Parabiago per il rifacimento dell'illuminazione pubblica. La sostituzione prevede il cambio dei corpo illuminanti più vecchi sui lampioni parabiaghesi. Saranno il 36% del totale le lampade presenti nella cittadina con i nuovissimi corpi illuminanti a tecnologia LED. Gli interventi riguarderanno, quindi, oltre un terzo dell'illuminazione pubblica di tutto il comune.

I lavori

I lavori, che a breve vedranno il loro avvio, riguarderanno 1758 lampioni sui 4850 esistenti in Città, partendo con la sostituzione delle luci più vecchie, ovvero quelle ai vapori di mercurio(luci con una efficienza ridotta e una bassa durata).  La tipologia di luci ai vapori di mercurio, infatti, è la tecnologia più vecchia presente in Città, ma tale tipologia di luci è anche la più diffusa (2900 su un totale di 4850 - circa il 72% delle esistenti).

L'Assessore ai Lavori Pubblici Dario Quieti

"Questo intervento porterà molteplici benefici alla nostra Città con vantaggi sia dal punto di vista economico  che da un punto di vista ambientale, senza dimenticare che otterremo una maggior illuminazione che garantirà maggior sicurezza.".

I benefici delle installazioni

L'installazione dei nuovi corpi illuminanti a LED, infatti, vorrà dire:

  • Maggiore illuminazione
  • Minori consumi elettrici
  • Minori costi di manutenzione
  • Minor spreco di energia e quindi minor inquinamento
  • Gli interventi saranno distribuiti su tutto il territorio comunale. Nelle frazioni di San Lorenzo, Ravello, Villapia e nella zona Calara verranno sostituite la totalità delle lampade a mercurio presenti, sostanzialmente in queste frazioni saranno sostituite quasi tutti i corpi luminosi presenti

Il sindaco Raffaele Cucchi

"L'investimento fatto è davvero importante  ma crediamo anche lungimirante perchè si tratta di un intervento che avrà effetti immediati in termini di illuminazione delle strade più efficace ed effetti a lungo termine in tema di risparmio energetico, quindi di risparmio per l'Ente.".