Cronaca

I Tulipani Italiani tornano a Cornaredo per la gioia di tutti

Per il secondo anno di fila la coppia olandese Edwin e Nitshue portano un angolo di Olanda a Cornaredo con i Tulipani Italiani.

I Tulipani Italiani tornano a Cornaredo per la gioia di tutti
Cronaca Rhodense, 20 Febbraio 2018 ore 13:02

I Tulipani Italiani di Cornaredo si stanno preparando per fiorire ed essere fotografati e raccolti da tutti i visitatori.

I Tulipani Italiani torna a Cornaredo

Per il secondo anno di fila la coppia olandese Edwin e Nitshue portano un angolo di Olanda a Cornaredo con i Tulipani Italiani. Dalla seconda metà di marzo infatti il “pick-up tulip camp”  aprirà ai visitatori che, durante la settimana e nei weekend, potranno ammirare i colori dei bellissimi tulipani, fotografarli e raccoglierne con moderazione.

Le novità

Rispetto all'anno passato ci sono delle novità nel Campo di Tulipani Italiani, come ad esempio la grandezza del capo aumentata del 30% con oltre 350000 tulipani di 312 varietà differenti. Un'altra novità saranno i filari monocolore e i color-play (tulipani con abbinamento colore bianco-giallo, bianco-rosa-rosso, bianco-rosa-viola-rosa, viola-bianco). Gruppi di 55 bulbi di tulipani di 135 varietà, posti ai lati del giardino, non si potranno raccogliere. Per gli amanti della fotografia ci saranno anche tre cuori con di tulipani da ammirare e immortalare.

La visita al campo

La visita al campo è possibile dopo aver acquistato il biglietto all'ingresso. In questo modo in oltre ogni persona ha diritto alla raccolta di due tulipani e ogni tulipano raccolto in aggiunta costa 1,50 euro. I fiori dovranno essere recisi con le mani e gli operatori del campo forniranno secchi e cestini per questo scopo. Terminato il giro turistico che non ha limiti di tempo, è necessario recarsi al corner Conteggio&Confezionamento, dove gli operatori del campo procederanno a contare i tulipani raccolti, distaccare i bulbi dallo stelo, preparare il mazzo da portar via.